firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
centro storico

Firenze, aggredito noto cardiochirurgo di Careggi

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Grave episodio di violenza sabato sera nel centro storico di Firenze, dove un noto cardiochirurgo dell’ospedale Careggi è stato aggredito, insieme alla moglie, da un gruppo di giovani dopo una lite stradale. 

 

L’episodio è avvenuto poco dopo le 23 nei pressi di un chiosco, a pochi passi da piazza della Repubblica. 

 

Il professore, conosciuto ed apprezzato come eccellenza italiana in tutto il mondo, al termine di una cena, si stava recando alla propria auto,  per le prime avvisaglie dalla moglie, in avanzato stato di gravidanza. La macchina però era ‘chiusa’ da vari motorini e l’uomo non poteva uscire dal parcheggio. 

 

Per qualche minuto, il cardiochirurgo, raccontando anche la necessità di fare presto vista la moglie incinta, ha chiesto agli avventori del locale se i mezzi fossero di qualcuno di loro, ma per tutta risposta è stato dileggiato da alcuni giovanissimi.

 

Dopo le vane richieste del professore, è nata una discussione con alcuni di loro ed il luminare è stato aggredito alle spalle con calci e pugni, per poi essere spinto su alcune vetture in sosta. 

 

A quel punto i giovani sono scappati in sella ai motorini, ‘liberando’ l’auto, e l'uomo è riuscito a salire sul proprio mezzo e ad abbandonare il posto, insieme alla moglie in preda allo shock.  

 

Il medico ha riportato alcune contusioni, mentre la moglie, prossima al parto, è stata colta da un forte stato di agitazione. Il cardiochirurgo ha presentato denuncia ai carabinieri, che esamineranno le telecamere di sorveglianza per risalire agli aggressori della coppia. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]