firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Priority card

Duomo di Firenze: paghi 7 euro e salti la coda

A soli 6 euro, invece, si può godere di uno spettacolo vergognoso
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Se si vuole evitare la lunga coda per visitare la cattedrale di Santa Maria del Fiore, il duomo di Firenze, adesso c'è un modo legale: pagare 7 euro per la priority card che dà diritto all'accesso immediato. L'iniziativa, riportano oggi le pagine locali di alcuni quotidiani, è stata varata dall'Opera del Duomo e gestita da una società specializzata Keyfast che già gestisce sistemi di accesso e ricarica degli skypass.

I possessori della card hanno un ingresso riservato su una porta laterale del Duomo, mentre la coda - che di solito prevede dai 20 ai 30 minuti di attesa - si snoda davanti ad una delle porte della facciata della cattedrale. Un'altra porta laterale è invece riservata ai fedeli che entrano per pregare, ma non dà accesso all'intero complesso. Per ora la 'priority card' è in fase di sperimentazione. Poi l'Opera del Duomo, alla quale vanno cinquanta centesimi ogni card venduta ai turisti che non amano perdere tempo, deciderà se adottarla in via definitiva.

Questo è quanto si legge su un ANSA di pochi minuti fa, resta comunque lo sdegno per lo spettacolo indecoroso al quale i turisti devono assistere se decidono di avventurarsi in cima alla Cupola del Brunelleschi o al Campanile di Giotto: migliaia di scritte ricoprono le anguste scalinate ed i marmi dei due monumenti. Sei euro il costo per salire faticosamente e godere di uno spettacolare panorama, ma anche dell'inciviltà e dell'incuria con la quale sono abbandonati i simboli di Firenze.

Il Sito di Firenze, alcuni mesi fa si occupò con un dettagliato servizio del Campanile di Giotto, per chi vuole vedere una delle vergogne della città del Fiore, basta seguire il collegamento all'articolo correlato.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]