firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Lady Radio

Nuovo stadio: la Fiorentina fa saltare incontro col Comune. Nardella: "Urgente vedere la proprietà"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“Purtroppo è saltato l'incontro tra il Direttore Generale del Comune Giacomo Parenti e Daniela Maffioletti che è la responsabile del progetto.

Mi auguro che venga rifissato al più presto perché è necessario che vi siano queste occasioni di raccordo e di confronto per capire lo stato di avanzamento della progettazione. Resta il termine del 31 dicembre per presentare il progetto. Credo che sia urgente che ci si possa vedere con la proprietà: prima riusciamo a vederci e meglio è”.

Lo ha detto il Sindaco di Firenze Dario Nardella, ospite di Lady Radio, parlando in merito al nuovo stadio della Fiorentina e cittadella viola per il quale il Comune di Firenze attende il progetto definitivo dal 7 gennaio 2015, data nella quale fu dichiarato il pubblico interesse all'iniziativa. Sono trascorsi ben oltre tre anni, ma ad oggi la documentazione consegnata a Palazzo Vecchio è assai carente. Il Sindaco ha ripercorso le tappe dell'iter, sottolineando che la sua amministrazione fissando il termine al 31 dicembre 2018 affinché ACF Fiorentina integri in ogni sua parte la documentazione che compone il progetto definitivo, è andata a soddisfare tutte le formali richieste di ACF Fiorentina spa.

 

Lo scorso giugno il Comune ha adottato la variante urbanistica che ricolloca la Mercafir, andando così a liberare l'area di intervento del progetto dei Della Valle. Era la seconda ed ultima condizione richiesta da ACF. La prima riguardava la definizione della procedura di VIA dell'aeroporto che è avvenuta a fine 2017.

 

In una lettera firmata dalla responsabile del procedimento “Nuovo stadio di Firenze” dott.ssa Daniela Maffioletti, datata 28 novembre 2017 si legge che “Abbiamo da sempre sostenuto di essere in grado di completare il progetto definitivo, con il relativo piano economico-finanziario, in sei mesi da quando siano chiariti tutti i termini di riferimento, ribadiamo – sottolinea l'epistola ACF – che questo è per noi possibile e siamo pronti a farlo”.

“Vogliamo peraltro sottolineare che, inevitabilmente, tale termine di sei mesi – ribadisce la missiva del club viola – non possa che decorrere almeno a partire dalla definizione della procedura di VIA dell'aeroporto e dall'adozione della variante relativa al nuovo posizionamento della Mercafir, sempreché nel frattempo sia approvata la suddetta variante”.

 

È tutto nero su bianco e tutto è stato accolto dal Comune. Fiorentina, al contrario, fa saltare l'incontro con l'ingegner Giacomo Parenti, Direttore Generale di Palazzo Vecchio e Responsabile Unico del procedimento per la questione nuovo stadio.

 

Rispetterà ACF il termine del 31 dicembre? Prima di quella data incontrerà Parenti? Il Sindaco stamani lo ha auspicato, definendo questa necessità “urgente”.

 

 

Donato Mongatti

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]