firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Appuntamenti

Oblate Suite, i giovedì musicali della Caffetteria vista Duomo

Giovedì 17 novembre il grande jazz di Fabrizio Mocata - Max Ionata Duo
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Continua il novembre di grande jazz per Oblate Suite, la programmazione musicale ad ingresso libero a cura di Cooperativa Archeologia presso la Biblioteca delle Oblate (via dell’Oriuolo 26). Giovedì 17 novembre evento speciale nella Caffetteria vista Duomo, durante l’aperitivo a buffet, con il Duo formato dal pianista siciliano Fabrizio Mocata, accompagnato per l’occasione dal sassofonista Max Ionata. Un duo inedito, che mette a fianco due musicisti di particolari caratteristiche. In repertorio giovedì standard e originali dei due musicisti che, privi della sezione ritmica, combinano i due strumenti in un particolare dialogo dove esperienze e linguaggi diversi si incontrano e si amplificano. Max Ionata, special guest del concerto, è una delle migliori espressioni del sassofono italiano e si è affermato negli ultimi anni collaborando con artisti di indiscutibile calibro in ambito jazzisitico e riscuotendo importanti riscontri di critica e pubblico sia come leader sia come side man. Tra le collaborazioni, quelle con i musicisti Robin Eubanks, Reuben Rogers, Clarence Penn, Steve Grossman, Mike Stern, Bob Mintzer, Bob Franceschini, Hiram Bullock, Joel Frahm, Miles Griffith, Anthony Pinciotti, Roberto Gatto. Fabrizio Mocata è musicista e compositore eclettico, che usa il jazz come linguaggio per reinterpretare mondi da lui profondamente conosciuti ed esplorati, come il tango e la musica classica. Nel 2008 viene invitato al Bobby Durham’s tribute a Phildelphia, dove suona con Shawn Monteiro e J. Hunter. Dopo diverse collaborazioni live e in studio, pubblica nel 2009 il suo progetto da leader “Puccini Moods”, in trio con Ettore Fioravanti e Gianmarco Scaglia. Il lavoro gli procura un’intensa attività live che gli permette di coinvolgere nel progetto musicisti del calibro di John Helliwell (sax dei Supertramp), Nico Gori, Andrea Marcelli, Raimondo Meli Lupi, Daniele Malvisi. Nel 2011 prende parte come musicista e compositore al progetto "Originals" di Scaglia insieme a Paul Dabiré e Giovanni Paolo Liguori, di prossima registrazione. Nello stesso anno intraprende la collaborazione con il cantante uruguaiano Ricardo Olivera. Il mese di Oblate Suite si chiude Giovedì 24 novembre con un altro duo composto da sax e piano, rispettivamente quello di Damiano Niccolini e Simone Graziano, insieme in un repertorio di standard e composizioni originali di Niccolini e Graziano. Inizio ore 20.30. Ingresso libero agli eventi. Ulteriore info: www.lospaziochesperavi.it.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]