firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Loggia dei Lanzi

Degrado: tradizione fiorentina

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Firenze, 2 giugno 2011, in un caldo pomeriggio estivo la Loggia dei Lanzi rappresenta un luogo di sosta ideale per ripararsi dalla calura, ma anche per dedicarsi ad uno dei passatempi preferiti di chi visita le bellezze della Città del Fiore: sfregiare i momumenti. Pur essendo presidiate da uomini della sorveglianza ed almeno tre telecamere, le basi dove poggiano le statue dei Maestri sono meticolosamente incise: simboli nazisti, anarchici, messaggi politici e d'amore.

Chi decide d'infangare i monumenti vuole lasciare anche la data per ricordo, ed ecco che si scopre che una grandissima parte delle incisioni risale agli inizi degli anni settanta. Poco più di un mese fa, Il Sito di Firenze realizzò un servizio di denuncia sullo stato in cui si trova il Campanile di Giotto ed in particolare su come è ridotta la campana inattiva esposta al penultimo piano (ricoperta di scritte ed usata come orinale) evidentemente ci scandalizzammo troppo: i graffiti sotto la Loggia dei Lanzi, vecchi di quaranta anni, dimostrano che la pratica ormai fa parte della tradizione fiorentina! Le statue poste sui piedistalli sembrano osservare inermi l'indegno spettacolo, ma forse è solo folklore...

Rimuoviamo ogni cosa, chiudiamo tutto e largo a McDonald's, Hard Rock Cafè e baracconate del genere: oggi è questo che interessa ai turisti. Forse un giorno, quando saranno trascorsi qualche decina di lustri, si ritornerà alla Civiltà e si potrà ricominciare ad apprezzare opere che, in questi anni, quasi nessuno è degno di ammirare.

 

See video
Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]