firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
ACF Fiorentina - Palazzo Vecchio

Le reazioni della politica alla lettera di ADV: Nardella, Giani, Galli

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Quella di ieri non è stata una serata semplice in casa viola. La lettera di Adv ha in qualche modo scosso l'ambiente e le reazioni non si sono lasciate attendere. Come quella del Vicesindaco Nardella, il quale come riporta La Gazzetta e Stadio, risponde al Patron viola attraverso un comunicato ufficiale.Queste le sue parole: "Venti giorni fa ho iniziato a partecipare ai lavori del cda della società. Insieme al sindaco Matteo Renzi e al presidente del consiglio comunale Eugenio Giani abbiamo pensato che questo gesto potesse rappresentare la più chiara forma di vicinanza della città alla Fiorentina. Continuiamo a lavorare con società e proprietà per creare un modello di gestione nuovo e vincente". In serata gli fa eco Eugenio Giani, presidente del Consiglio comunale. Queste le sue parole: "A mio avviso i Della Valle non hanno alcu­na intenzione di lasciare la Fiorentina. E con questa let­tera, che dimostra come sia necessaria un po’ di autocriti­ca da parte di tutti, provano a scuotere Firen­ze che ultimamente è stata un po’ apatica. Una lettera che servirà dimostrare che i 30, 40 o 50 contestatori non rappresentano la ti­foseria di Firenze". Anche Giovanni Galli, capogruppo dell'opposizione in Palazzo Vecchio dice la sua: "I Della Valle hanno fatto molto per la Fiorentina, ma è innegabile che nei momenti belli abbiano sempre avuto la risposta concreta e affettuo­sa della gente. Adesso credo che effettiva­mente qualcosa possa essere migliorato con un confronto, perché i tifosi hanno diritti e doveri sia nel fare il tifo a fa­vore della squadra e sia nel­l'esternare il malumore se le cose non vanno per il verso giusto. (....)  Poi, a mio avviso, la contestazione non è rivolta a Diego e Andrea Della Valle, che sono andati perfino oltre negli investi­menti richiesti, perciò mi sembra che quello che sta succedendo intorno alla Fiorentina, con la Digos agli allenamenti, sia esagerato".

 

 

fonte: Firenzeviola.it

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]