firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Conferenza stampa

Rossi: "Prandelli ha fatto la storia della Fiorentina"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ecco le principali dichiarazioni del tecnico Viola Delio Rossi, domani alle 20:45 si giocherà Inter – Fiorentina e il mister dovrà fare a meno di Riccardo Montolivo, fermato da una contrattura alla coscia.

Lo stop dovrebbe essere di 7-10 giorni.

Behrami, Boruc, De Silvestri, Gamberini, Gilardino, Jovetic, Kharja, Lazzari, Ljajic, Munari, Nastasic, Natali, Neto, Pasqual, Pazzagli, Romizi, Romulo, Salifu, Silva, Vargas sono i convocati per la sfida di domani, mentre Cerci non è convocato.

 

“Montolivo ha avuto un problema evidenziato dagli accertamenti, mentre Cerci non sta ancora bene e una volta che avrà risolto, valuterò – dichiara – mentre sul sistema di gioco di domani ne adotteremo uno in base alle caratteristiche dei giocatori in campo”.

“L'Inter in crisi e il solo gol segnato in trasferta? - I nerazzurri hanno una grande rosa, non stanno vivendo un momento esaltante, ma sono dei campioni, ma al di là di questo mi interessa la Fiorentina e spero che si faccia la nostra partita. Sui pochi gol sto lavorando per riuscire ad arrivare vicino alla porta, con le sedute durante gli allenamenti”.

“Vargas? - Credo che un giocatore meriti fiducia, tengo più all'ultimo della rosa piuttosto che ai titolari, Manuel è un buon giocatore che può fare la differenza, poi non so cosa succederà da qui a un mese (riferendosi alla sua eventuale partenza a gennaio, ndr)”.

“I ragazzi mi stanno dando grande disponibilità, sulla tattica dobbiamo crescere, ma la loro voglia di rimettersi in discussione è un'ottima cosa e per questo ringrazio la squadra. Come ho detto il modulo di gioco si deve adattare alle caratteristiche dei giocatori in campo e dato che abbiamo perso Montolivo, sto pensando di cambiare qualcosa”.

“Ce tipo di partita faremo? - A me piace un calcio verticale, organizzato e aggressivo, vorrei vederlo sia in casa che fuori, lavorando ci arriveremo. Si fa troppa confusione sui moduli, c'è uno schema di base, ma ciò che conta è l'interpretazione della partita”.

“Prandelli ha dichiarato che grazie a me si sta ricreando una bella atmosfera che gli ricorda i tempi in cui era l'allenatore dei Viola...è facile creare entusiasmo quando le cose vanno bene (riferendosi alla vittoria con la Roma, ndr), sarebbe bello che l'entusiasmo e la passione ci fossero anche nei momenti di calma piatta...Prandelli ha fatto la storia di questo Club e le sue dichiarazioni mi fanno piacere”.

“Gilardino? - Secondo me non riesce ad esprimersi al meglio perché non sta benissimo, ma quando avrà risolto i problemi che ha, tornerà il Gila di sempre, ma chiaramente deve essere assistito dai compagni ”.

“Cosa dico ai tifosi che andranno a Milano? - Mi auguro che i giocatori rispettino la maglia che indossano, certo promesse non ne posso fare, è ovvio – conclude - molto dipenderà dal nostro atteggiamento in campo”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]