firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
udienza preliminare

Morte parà Scieri, a processo due ex caporali Folgore. Assolti tre militari

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Tre assoluzioni e due rinvii a giudizio nell'udienza preliminare del processo per la morte di Emanuele Scieri, il paracadutista della Folgore deceduto in circostanze ancora non chiarite alla caserma Gamerra di Pisa il 13 agosto 1999. Il gup del Tribunale di Pisa ha disposto il luogo a procedere per il sottufficiale dell'esercito Andrea Antico accusato di omicidio volontario aggravato, per non avere commesso il fatto, e per gli ex ufficiali della Folgore, Enrico Celentano e Salvatore Romondia, perchè il fatto non sussiste.

 

Rinviati invece a giudizio i due ex caporali Alessandro Panella e Luigi Zabara. Il processo inizierà ad aprile.

 

Antico aveva chiesto di essere giudicato con rito abbreviato e per lui la Procura aveva chiesto 18 anni di reclusione. Il giudice Murano ha assolto anche l'ex comandante della Folgore Enrico Celentano e l'ex aiutante maggiore Salvatore Romondia, accusati di favoreggiamento e avevano chiesto il rito abbreviato. Per loro la Procura aveva chiesto 4 anni.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]