firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Amichevole di Wroclaw

Polonia - Italia: risultato 0 a 2 (finale)

In Gol Balotelli e Pazzini, la Polonia fallisce un calcio di rigore
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Polonia e Italia scendono in campo allo stadio di Wroclaw nella prima delle due amichevoli previste durante il ritiro della Nazionale Azzurra in corso dallo scorso lunedì (martedì prossimo, allo stadio Olimpico di Roma, si giocherà Italia - Uruguay).

 

Ecco le formazioni ufficiali scelte dai CT Franciszek Smuda e Cesare Prandelli:

 

Polonia: Szczesny, Piszcek, Glolwacki, Wawrzyniak, Polanski, Murawski, Blaszczykowski, Obraniak, Peszko, Lewandowski. A disp. D. Dudka, L. Fabianski, J. Gol, M. Rybus, M. Komorowski, A. Mierzejewski, T. Jodlowiec, A. Matuschyk, P. Brozek, M. Wasilewski, G. Wojtkowiak.

 

Italia: Buffon, Abate, Ranocchia, Criscito, Chiellini, De Rossi, Pirlo, Marchisio, Montolivo, Balotelli, Pazzini. A disp: De Sanctis, Maggio, Motta, Pepe, Balzaretti, Aquilani, Sirigu, Nocerino, Matri, Osvaldo, Ogbonna

 

Arbitro: Duhamel (Francia).

 

I 44.000 spettatori scaldano la temperatura dell'ambiente che è di poco sopra lo zero e dopo il fischio d'inizio sono i padroni di casa a spingersi per primi in avanti. La squadra polacca è molto ordinata e compatta e nei primi minuti dell'incontro non consente agli Azzurri di manovrare con facilità. All'11' Pazzini stoppa di petto un traversone di Balotelli, ma la retroguardia biancorossa lo anticipa di un soffio al momento del tiro. Un minuto dopo Peszko ha la prima occasione nitida dell'incontro, ma spreca calciando a lato da posizione favorevole. Pazzini al 16' viene lanciato splendidamente verso Szczesny, ma il controllo per liberarsi della marcatura non riesce. De Rossi al 19', solo a pochi passi dalla porta, inspiegabilmente rimette la palla al centro vanificando una chance da rete. Lewandowski al 22' colpisce di testa su corner ed illusione del gol per una parte del pubblico di casa. Blaszczykowski al 29' si inserisce dal limite dell'area in posizione centrale e solo il contrasto di De Rossi salva l'Italia che al 30' passa in vantaggio con un capolavoro di Balotelli che da 25 metri supera Szczesny con un preciso pallonetto: primo gol in Azzurro per SuperMario.

Dopo il vantaggio, la manovra Azzurra si fa più interessante ed incisiva: come aveva chiesto il CT Prandelli, si evitano le palle lunghe e si cercano gli scambi palla a terra. Non ci sono altre occasioni degne di nota e termina il primo tempo: Azzurri in vantaggio col minimo sforzo. Parziale: Polonia - Italia 0 a 1.

 

Inizia la ripresa con due cambi per l'Italia: dentro Pepe e Thiago Motta, fuori Pirlo e De Rossi. Al 6' Montolivo pennella per Balotelli che mette sulla testa del numero 9 Azzurro, ma il 2 a 0 non arriva. Primo cartellino giallo al 9' per Polanski. Quest'ultimo al 11' tenta un insidioso sinistro che esce dalla destra di Buffon di pochi centimetri. Esce Obraniak ed entra Brozek.

Al 14' arriva, improvviso, il doppio vantaggio con Pazzini che sfrutta un velo di Pepe e di rapina beffa l'estremo difensore polacco: Polonia - Italia 0 a 2.

Escono Marchisio, Montolivo e Pazzini, subentrano Nocerino, Aquilani e Matri (16').

Continuano i cambi, al 20' escono Polanski e Peszko, entrano Matuschyk e Mierzejewski. Matri al 22' fallisce clamorosamente il 3 a 0, si presenta comodamente solo contro il portiere, ma si fa respingere il tiro in angolo con un intervento di piede. Al 23' entra Wasilewski, esce Perquis. Al 32' esce Criscito e debutta con la maglia Azzurra Angelo Ogbonna. Lewandowski riceve al 35' e spinge il pallone verso la porta con un potente colpo di testa che si perde alto sopra la traversa; allo stesso minuto entra Dudka ed esce Murawski.

Lewandowskial 39' ottiene un generoso calcio di rigore, si presenta sul dischetto Blaszczykowski ma Buffon para con facilità alla sua destra!

Vengono assegnati 3' di recupero durante i quali Matri spedisce a lato un passaggio di Balotelli e Ogbonna prende il giallo. Termina l'incontro.

Discreta la prova degli Azzurri che portano a casa la vittoria col minimo sforzo. Balotelli il migliore degli Azzurri che, oltre al gol, si è distinto per la precisione dei suoi suggerimenti verso i compagni.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]