firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
flash mob

A suon di parole i fiorentini salutano la storica libreria Martelli

L'iniziativa partita dai 18 dipendenti si ispira a Farheneit 451
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il frastuono 'letterario' di centinaia di pagine di libri diversi lette all'unisono, unito a tanta commozione ed anche qualche lacrima, e' stato l'ultimo saluto dei fiorentini alla libreria Martelli della centrale via Cavour, a due passi dal Duomo, chiusa due settimane fa dopo dieci anni di attività. Oltre cinquecento persone si sono affollate di fronte alle vetrine ormai vuote del negozio sorto sulle ceneri della storica libreria Marzocco per partecipare al flash mob 'epitaffio' ideato, organizzato per stasera e promosso su facebook dai 18 dipendenti della Martelli. Una sorta di simbolico omaggio ai personaggi degli uomini libro del capolavoro distopico di Ray Bradbury, Farheneit 451, nell'ambito del quale ciascuno dei partecipanti all'iniziativa, convocata per le 18, al suono di una trombetta, ha iniziato a declamare il testo di un libro portato con sè per l'occasione: il risultato e' stato un grande frastuono di parole tratte da saggi, romanzi, racconti, poesie, recitate dalla folla dei tanti affezionati clienti, vecchi e giovani, dell'ormai fu libreria. La 'fanfara' di libri è durata 7 minuti esatti, al termine dei quali un secondo suono di trombetta ha chiuso il flash mob. ''L'impatto emotivo di questa serata è fortissimo - ha spiegato una dei 18 addetti dell'ex libreria, Cristiana - come del resto e' stato fortissimo l'impatto della chiusura: è tutto successo in 15 giorni, adesso non c'e' gia' piu' niente qui dentro, nemmeno gli scaffali'' dice, alzando le braccia verso le pareti spoglie dei locali. In ogni caso, garantisce, l'azienda - la catena di librerie Edison - ''sta facendo il massimo per reimpiegarci tutti: 4 confluiranno nel punto di piazza della Repubblica, un altro a Pistoia, altri 2 in una nuova libreria che aprira' nei dintorni di Firenze. E per i restanti - conclude - si stanno studiando soluzioni alternative''. (ANSA).

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]