firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Fuga

Tre ragazzine scappano di casa, ospitate per due giorni dalla mamma di un loro amico

La donna, assieme al cognato, è stata denunciata per sottrazione consensuale di minori
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una ragazzina di 14 anni litiga con i genitori e decide di andare via di casa, in questo progetto coinvolge altre due amichette, una sua coetanea ed un'altra di 11 anni, tutte di Firenze. Le tre, decidono di rifuggiarsi a casa di un amico alle Piagge, ma il giovane in quel momento è fuori. Ad aprire la porta, lo zio del ragazzo, che sconta a casa della cognata la pena agli arresti domiciliari per favoreggiamento alla prostituzione. L'uomo interpella la cognata al cellulare, chiedendo istruzioni. La donna dice di non preoccuparsi e farle entrare. Le ragazze rimarranno due giorni ospiti dall'amichetto. Dopodiché decidono autonomamente di tornare a casa. Ai loro genitori, racconteranno dell'ospitalità ricevuta. A questo punto il padre di una delle ragazze, che aveva denunciato la scomparsa della figlia ai carabinieri, avverte gli uomini dell'Arma, che la vicenda è andata a buon fine. I militari però, ascoltate le testimonianze, non possono esimersi dal denunciare i cognati per sottrazione consensuale di minorenni.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]