firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
ieri

Intossicati da disinfettante, sei dipendenti Publiacqua in ospedale

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Sono rimasti intossicati da un disinfettante sei dipendenti di Publiacqua che, nella tarda mattinata di ieri, sono stati portati al pronto soccorso dopo aver avvertito bruciore alla gola e agli occhi. La causa dei malori è dovuta all'uso di un disinfettante utilizzato per la pulizia dei filtri dei condotti di aerazione. Cinque di loro sono stati dimessi già ieri e solo per una donna i medici hanno deciso il ricovero precauzionale anche per la notte. Secondo quanto spiegato dalla società, e riportato da alcuni quotidiani, il disinfettante viene usato una volta al mese proprio per la pulizia dell'impianto. Ad avvisare il 118 è stato stato il medico di Publiacqua presente sul posto che è intervenuto subito per le prime cure. La società che gestisce l'acquedotto si è immediatamente attivata con la ditta incaricata della manutenzione per la verifica delle cause che possono aver determinato l'accaduto, e in una nota diffusa ieri, a tarda sera, spiega che quanto accaduto "non ha niente a che vedere con l'impianto di potabilizzazione e con l'acqua erogata".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]