firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Toscana TV

Nardella: “Toninelli invitato all'inaugurazione della Tramvia, aspettiamo una risposta”

Lunedì 11 febbraio il taglio del nastro col Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

“Noi Toninelli lo abbiamo invitato, aspettiamo ancora una risposta, se viene lo accogliamo come facciamo con tutti i ministri della Repubblica: per noi le istituzioni sono una cosa seria”.

Lo ha detto ieri sera il Sindaco di Firenze Dario Nardella, ospite della trasmissione 30° Minuto in onda su Toscana TV, rispondendo in merito alla inaugurazione della Linea della Tramvia del prossimo 11 febbraio, che vedrà il taglio del nastro con la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il Comune di Firenze ha invitato all'inaugurazione anche il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli; la linea collegherà Piazza dell'Unità d'Italia all'aeroporto di Peretola, l'infrastruttura che domani a Roma dovrebbe ottenere il via libera definitivo dall'ultima riunione della Conferenza dei Servizi, ma malgrado l'ultimo tassello procedurale per la nuova pista da 2.400 metri e ampliamento del terminal, sul futuro dello scalo fiorentino adesso pesano proprio le ultime dichiarazioni del Ministro Toninelli che, lo scorso fine settimana, in un video, ha dichiarato che "Rafforzeremo il polo aeroportuale di Pisa e Firenze, ma senza avvantaggiare chi lo sta gestendo. È una struttura che dà profitti – ha sottolineato Toninelli - perché mettere 150 milioni di euro di soldi pubblici, se il concessionario è privato? C'è pure Carrai come presidente dell'aeroporto di Firenze, ce li mettessero loro i soldi per gli investimenti”. Se dopo il lungo iter burocratico dovesse aprirsi una battaglia politica, malgrado le autorizzazioni, i tempi dell'avvio dei lavori sarebbero inevitabilmente destinati a dilatarsi.

 

D. M.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]