firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Record di guarigioni

Coronavirus: in Toscana oggi per la prima volta cala il totale dei positivi

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

In Toscana arrivano dati incoraggianti oggi, venerdì 17 aprile 2020, in merito alla situazione dell'emergenza Coronavirus.

Per la prima volta nella nostra regione si registra un calo del totale dei pazienti attualmente positivi: dai 6.613 di ieri, oggi siamo scesi a 6.583 (somma di attualmente positivi in isolamento domiciliare, ricoverati in reparto e in terapia intensiva).

L'inversione di tendenza è dovuta a un ridotto numero di nuovi tamponi risultati positivi (167) e a 180 nuove guarigioni (oltre a 17 decessi).

Il 2 aprile scorso sono iniziati a diminuire i pazienti ricoverati in terapia intensiva: dal picco di 297 del primo aprile, siamo scesi ai 207 odierni; mentre il picco di 1.149 ricoverati in ospedale registrato il 3 aprile scorso vede il numero dei pazienti in ospedale ridotto agli 898 odierni.

Oggi, come detto, è iniziato il calo della totalità dei positivi grazie all'elevato numero di guarigioni: mai in Toscana si era registrato un numero così consistente, a ieri il record di guariti fu stabilito il 3 aprile con 84.

La diminuzione della pressione sulle strutture ospedaliere, se come ci auguriamo dovesse proseguire, consentirà di dedicare maggiori forze alla verifica delle guarigioni dei contagiati con sintomi lievi o assenti che trascorrono presso le abitazioni private il decorso (ad oggi ammontano a 5.478) e si sono rimessi da tempo ma attendono la verifica del tampone.

 

 

Donato Mongatti

 

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]