firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Natale 2021

A Firenze torna il Festival F-light, alberi e luci in tutta la città

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Tutto pronto per il Natale 2021 a Firenze, con la città che si sta vestendo di luci e ha pronte una serie di iniziative per grandi e piccini. 

Come ormai tradizione tornano il festival delle luci F-light, gli alberi di Natale addobbati, le luminarie e tante altre iniziative.

“Quello 2021 sarà un Natale speciale, dove si respirerà la voglia di ripartire e rinascere, ma in totale sicurezza - ha commentato il sindaco Dario Nardella presentando gli eventi insieme agli assessori al turismo Cecilia Del Re e alle attività produttive Federico Gianassi e al direttore artistico di F-light Sergio Risaliti -. Proprio perché abbiamo tenuto un’attenzione altissima su mascherine, distanziamenti e vaccini ci possiamo permettere un Natale così, altrimenti sarebbe stato molto più complicato. Le varie iniziative hanno visto un lavoro di squadra con tante realtà, partner e sponsor che ci hanno supportato e che ringraziamo per l’attenzione e l’amore dimostrato verso la città. Questo Natale sarà un Natale all’insegna della fiducia e della sicurezza: rispettando le regole vivremo con più serenità. Per questo voglio fare anche un appello ai non fiorentini: venite a Firenze, siamo una città bella e sicura dal punto di vista sanitario, con oltre il 90% di vaccinazioni e dati dei contagi tra i più bassi”.
 

Festival Flight

 

Si intitola “Riflessioni. Dove siamo, dove andremo” l’edizione 2021 di F-Light – Firenze Light Festival, il festival delle luci promosso dal Comune di Firenze e organizzato da MUS.E, con la direzione artistica di Sergio Risaliti, che dall’8 dicembre al 9 gennaio accenderà alcune fra le più importanti piazze e location di Firenze, dal Ponte Vecchio al Museo Galilei, da piazza San Lorenzo a Palazzo Medici Riccardi, dalla Camera di Commercio fino a piazza Santissima Annunziata, fino alle torri, alle porte della città e ai quartieri periferici.

La manifestazione è realizzata con il patrocinio della Città Metropolitana di Firenze, con il contributo di Camera di Commercio di Firenze, con il sostegno di Terna e American Express, il supporto di Unicoop Firenze e EuroAmbiente Green solutions e grazie a Firenze Smart.

Tutti i giorni dalle 17:30 alle 24:00 Firenze si accenderà grazie a una serie di illuminazioni d’artista tra cui l’iconico videomapping sul Ponte Vecchio, una proiezione sul tema della “riflessione”. A conclusione dell’anno dantesco, le proiezioni sulla facciata del Museo Galileo e della Camera di Commercio proporranno una visione della Divina Commedia come specchio della condizione umana, mentre l’installazione sul fianco della Basilica di San Lorenzo vedrà un collage di stilemi che si snoda fra il passato di miti come “Narciso” e una riflessione legata alla contemporaneità. E ancora, sulla facciata dell’Istituto degli Innocenti, in piazza Santissima Annunziata, prenderà vita un’opera d’arte visuale che rappresenta simbolicamente la capacità dell’uomo di sfruttare poeticamente i big data e i flussi computazionali dell’intelligenza artificiale. E se il cortile di Michelozzo a Palazzo Medici Riccardi si trasformerà in una “mirror room” con giochi di luce specchianti anche il loggiato del Museo Novecento tornerà ad illuminarsi per l’occasione, così come la facciata della palazzina del Forte Belvedere, la Torre della Zecca, la Basilica di San Miniato al Monte, le Rampe di Giuseppe Poggi, piazza delle Murate e tutte le porte e le torri che circondano il centro.

Nel Quartiere 2 farà la sua comparsa l’albero luminoso in piazza delle Cure e una grande stella a Settignano, nel Quartiere 3 saranno protagoniste le luminarie su piazza Bartali a Gavinana e piazza Acciaiuoli, al Galluzzo. E ancora nel Quartiere 4 tornerà l’albero col tunnel luminoso in piazza dell’Isolotto e la fontana di luci in piazza Paolo Uccello. Infine, nel Quartiere 5 comparirà una grande stella luminosa nel Parco di San Donato, a Novoli, e una composizione di sfere in Piazza Dalmazia.

Grazie alla collaborazione e all’impegno di Firenze Smart F-Light 2021 sarà inoltre l’occasione per ammirare le illuminazioni permanenti che dall’inizio di dicembre accenderanno il David in bronzo al Piazzale Michelangelo, la facciata della basilica di Santa Maria Novella e il campanile della Badia Fiorentina. 

La Sala d’Arme di Palazzo Vecchio ospiterà inoltre la mostra conclusiva di WONDERFUL! (8 dicembre 2021 – 12 gennaio 2022), il premio a sostegno dell’arte italiana under 40 organizzato dal Museo Novecento e promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Firenze in collaborazione con MUS.E e realizzato grazie all’impegno di Publiacqua. 

Tutto il programma su www.flightfirenze.it

 

Gli alberi di Natale

 

Gli abeti più maestosi saranno quelli in piazza del Duomo, in piazza della Repubblica e al piazzale Michelangelo. Per domani, 7 dicembre, è prevista un’accensione scaglionata: si parte dall’abete di Palazzo Vecchio alle 17, poi piazza Duomo (17.30), piazza della Repubblica (ore 18), piazzale Michelangelo (ore 18.30), San Lorenzo (ore 19) e piazza San Firenze (ore 19.30). Le accensioni si svolgono con la partecipazione della ‘Compagnia di Babbo Natale’ e grazie al supporto di Val di Fassa e Coldiretti.

Gli abeti saranno protagonisti anche del Natale dei Quartieri, dove saranno addobbati e illuminati: per fare alcuni esempi da piazza Puccini a piazza Pitti, dal piazzale dell’ospedale di Santa Maria Nuova a Sant’Ambrogio nel Quartieri 1, da Piazza San Salvi a via della Rondinella, dalla rotonda via Duse a via Aretina nel Quartiere 2; da piazza Gualfredotto a piazza Istria, da Cascine del Riccio e piazza Francia nel Quartiere 3; da piazza Ciampi a Pontignale, da Villa Strozzi a piazza Pier Vettori per il Quartiere 4; e da piazza Medaglie d’oro a piazza Tanucci, dal Giardino del Lippi a piazza della Vittoria nel Quartiere 5.

 

Luminarie

 

Oltre 200 alberi illuminati con 60 chilometri di luci a led per le luminarie in città, tra viali di circonvallazione e strade di periferia. Sui viali ci saranno i classici alberi addobbati con luci rosse sui tronchi e bianche calde sulle chiome, mentre nei quartieri pini, platani e tigli saranno vestiti di luci bianche. Il costo si aggira sui 200 mila euro, in linea con lo scorso anno. Ad essere interessati dalle luminarie ci saranno per esempio Piazza Libertà, Viale Matteotti, Piazzale Donatello, Viale Gramsci; nei quartieri Piazza Pier Vettori, piazza Batoni Q4, lungarno dei Pioppi, piazza Leopoldo, via di Novoli, piazza Leon B. Alberti, via Lungo l’Affrico, via del Madonnone, viale Giannotti, via Carlo del Prete, via Terzolle, via Baracca, piazza Giorgini.

 

Iniziative natalizie

 

Dal 4 dicembre al 16 gennaio ruota panoramica in piazza Fallaci, con pista di pattinaggio e villaggio di Natale.

Dal 7 dicembre al 6 gennaio musica natalizia diffusa in piazza Signoria e San Firenze offerta dalla Fondazione Andrea Bocelli.

Il pomeriggio dell’8 dicembre un gruppo della Compagnia di Babbo Natale si esibirà sull’Arengario di Palazzo Vecchio (ore 16).

Dall’11 al 24 dicembre in piazza della Repubblica ci sarà la casetta di Natale dell’ospedale pediatrico Meyer con attività di beneficenza.

I giorni 11, 12, 18 e 19 dicembre i Babbi Natale saranno alla Cooperativa della Legnaia insieme ai vivai Mati per uno spettacolo per le famiglie.

Domenica 12 dicembre alle ore 11 e prevede la calata dalla sommità di Palazzo Vecchio di nove figuranti, vestiti da babbo natale e da elfi, che srotoleranno uno striscione lungo 12 metri e largo 2 ed atterreranno sull’arengario di Palazzo Vecchio (spettacolo offerto da Confcommercio ed Edilizia Acrobatica).

Il 15 dicembre il sindaco Nardella presenzierà la tradizionale cerimonia degli auguri alla città, prevista nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio alle 18, con l’esibizione dell’Orchestra ritmico sinfonica Remuto e il Corteo Storico della Repubblica fiorentina.

Il 6 gennaio alle 11 in piazza della Repubblica spettacolo con le Befane che si caleranno dall’Arco della piazza e dalla Rinascente, uno spettacolo offerto da Confcommercio ed Edilizia Acrobatica.

 

Centri commerciali naturali

 

Il Comune ha predisposto uno stanziamento di oltre 200 mila euro finalizzati alla valorizzazione dell’economia fiorentina e destinati ad associazioni e Centri commerciali naturali. Sono stati 41 i progetti approvati, sia in centro storico che in periferia.

 

Tutte le iniziative saranno inserite e aggiornate sul portale del Comune di Firenze www.comune.fi.it

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]