firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Arrestato ivoriano

Arriva ad una festa studentesca con l'intento di rubare

In preda ai fumi dell'alcol danneggia la portiera di una gazzella
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nel corso di una festa universitaria in Via Forlanini un ivoriano 32enne arriva con cattive intenzioni. I ragazzi cantano, ballano e si divertono, quando qualcuno di loro, si accorge con sorpresa, che l'ultimo arrivato comincia a rovistare nei giubbotti. Poco prima gli studenti, si sa per loro natura informali, gli adoperano ogni cortesia, gli offrono persino da bere. L'ivoriano però non è venuto per divertirsi, i suoi obiettivi sono altri. Dopo aver tracannato qualche bicchiere, si porta nella stanza del guardaroba, uno dei ragazzi lo nota, lo segue e lo coglie in flagrante mentre infila le mani nelle tasche delle giacche. Invita il 32enne ad allontarsi, ma l'uomo reagisce in malo modo, minaccia di morte il giovane studente. Intanto altri ragazzi avvertono i carabinieri che arrivano dopo qualche minuto. I militari trovano l'ivoriano inferocito, chiedono spiegazioni, lui non si calma, prende a calci la portiera della loro macchina. Gli uomini dell'Arma non si fanno intimorire, dopo fasi concitate, neutralizzano e arrestano l'uomo.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]