firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
La Nazione

Careggi: prolungate di 6 mesi le indagini su "cattedropoli"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Prolungate le indagini sui ''baroni" dell'ospedale fiorentino di Careggi di altri sei mesi. Lo ha deciso il gip del Tribunale di Firenze, Anna Liguori, che ha sciolto la riserva e ha accolto la richiesta di proroga avanzata nei mesi scorsi dalla Procura.

Lo scrive oggi "La Nazione". Alla richiesta, nell'udienza di due settimane fa, si erano opposti i difensori di alcuni indagati. C'è ancora attività in corso, perché, scrive il giudice, ci sono deleghe d'indagine (ovvero accertamenti ancora da compiere, in direzioni top secret) che risalgono ad appena un mese e mezzo fa e che dunque necessitano ancora di tempo. Ma ci sono anche - e questo è un punto a favore dei 14 indagati del primo fascicolo - "scenari in parte diversi da quelli prospettati inizialmente dal pm", scrive il giudice nelle due pagine con cui ha rigettato l'opposizione alla proroga. Scenari ad esempio più favorevoli per il professor Fabio Cianchi, per il quale, ricorda il gip, sono stati ritenuti insufficienti gli indizi a suo carico e lo stesso giudice non ha emesso alcuna misura interdittiva nei suoi confronti. Oppure alcune ipotesi di reato sono state riqualificate in abuso d'ufficio. Sulla 'cattedropoli'' fiorentina si è espresso anche il tribunale del Riesame, che ha cancellato l'interdizione per il professore Alessandro Della Puppa, e di fatto quasi annientato le accuse nei suoi confronti, cioè di aver partecipato, in concorso con altri, al 'pilotaggio' del concorso da lui vinto.

 

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]