firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Conferenza Stampa

Prandelli: "Ieri mi hanno consegnato un 'Tapiro' - Tutto qui"

"Non è stato un incontro istituzionale e lo rifarei"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si è tenuta oggi alle 13:30, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, la conferenza stampa di Cesare Prandelli, il tecnico della Nazionale è in ritiro con gli Azzurri per preparare l'incontro amichevole di mercoledì prossimo contro i Campioni del Mondo della Spagna.

Ecco le principali dichiarazioni del CT:

“Ieri sera mi hanno chiamato dei ragazzi del Settebello, gli stessi che l'anno scorso mi hanno dato una targa, quest'anno ho perso a golf contro Antognoni e mi hanno dato una specie di tapiro – ha dichiarato – tutto qui. Sono d'accordo con ADV, il calcio non deve sfociare nella violenza, ma la reazione della Fiorentina è stata eccessiva per l'incontro di ieri sera, anche stamani ho ricevuto un'altra targa di riconoscimento. Non è stato un incontro istituzionale e lo rifarei, mi sembra un modo educato di contraccambiare l'affetto di alcune persone.

Riguardo le convocazioni, posso dire che per Gilardino ho fatto una scelta tecnica, ho bisogno di attaccanti con caratteristiche diverse per affrontare la Spagna, ma Gila è uno dei centravanti più forti d'Europa, l'ho sempre detto”.

“Questo è un periodo particolare – va avanti – molti giocatori non sono in condizione, ma a me interessa la voglia di interpretare la partita dal punto di vista tattico. Dopo undici mesi di distanza, posso dire che siamo ancora molto indietro rispetto alla Spagna, noi stiamo cercando la nostra identità, ma sono queste le partite che possono farci capire a che punto siamo”. Calciopoli? - Ci vuole la volontà di tutti di chiudere un capitolo doloroso. Lo sciopero dei giocatori? - secondo me non succederà”. "Dobbiamo giocare anche le partite amichevoli concentrati, perché sono lo specchio della condizione tecnico - tattica della squadra". "Cassano? - Antonio è consapevole che deve perdere peso, ha già perso 3,5 kg durante il ritiro del Milan". "Stamani avevo provato a contattare Andrea Della Valle, ma ho parlato con Cognigni, non è assolutamente vero che c'è astio tra me ed Andrea Della Valle". "Stiamo seguendo tanti giocatori, vedremo chi meriterà le prossime convocazioni - conclude - la proposta di Diego Della Valle di sedersi attorno ad un tavolo per fare chiarezza su calciopoli penso sia la cosa migliore da fare".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]