firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
È la Praxi che stimò il Delle Alpi

Nuovo stadio e vendita area Mercafir: il Comune si affida al supporto di un soggetto specializzato

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

L'edizione odierna de La Repubblica Firenze ha dato notizia che il Comune, tramite una determina, si avvarrà della consulenza della società Praxi spa per la stima del valore del comparto sud dell'area Mercafir, affinché tramite un bando pubblico si possa vendere i 22 ettari destinati ad accogliere il nuovo stadio della Fiorentina ed attività connesse.

 

La Praxi spa è una società di valutazioni e perizie di Torino, con sedi in Italia a Firenze, Bologna, Genova, Milano, Napoli, Padova, Roma e Verona che, tra l'altro, ha effettuato la perizia sullo Stadio Delle Alpi di Torino e l'area adiacente di 17.000 mq su cui poi sorse l'attuale Allianz Stadium,

 

Consultando la documentazione relativa al provvedimento dirigenziale (esecutivo dal 22 novembre 2019) si evince che l'affidamento alla società servirà da supporto alla stima del valore dell'area che sarà effettuato dalla Commissione Valutazioni Immobiliari del Comune di Firenze. Secondo l'art. 31 del Regolamento dei Beni Immobili comunali, infatti, per stabilire la base d'asta del bando per l'alienazione (vendita) è sufficiente la stima della Pubblica Amministrazione, ma “considerata la particolare complessità ed unicità della predetta attività di stima in quanto intesa a determinare il valore di un'area destinata ad ospitare la realizzazione di un nuovo impianto calcistico di grandi dimensioni e delle annesse strutture di carattere commerciale/turistico-ricettive/direzionale”, in accordo con la Direzione del Patrimonio Immobiliare, Palazzo Vecchio ha deciso di avvalersi del supporto di un soggetto specializzato.

 

Un'altra scelta 'fast' del Comune, poiché dagli atti si riscontra che la Praxi ha inviato la proposta economica di supporto alla valutazione il 6 novembre 2019: tre settimane dopo la delibera del 14 ottobre che ha dato atto che, tra l'altro, il comparto sud (stadio) fosse inserito tra gli immobili da alienare. Per accelerare ulteriormente i tempi, i controlli di legge in base al codice degli appalti (art. 80 D.Lgs. 50/2016 ), risultano subordinati al contestuale controllo e non alla preventiva verifica (verifica che con ragionevole certezza, visto l'operato pregresso della società in questione, sarà positivo per l'efficacia dell'aggiudicazione diretta del “servizio di supporto”).

 

L'oggetto del servizio – si spiega nella proposta inviata al Comune di Firenze da Praxi - sarà l'area di 22 ettari sia nel proprio stato attuale e con la capacità edificatoria prevista dagli strumenti urbanistici vigenti, oltre all'analisi delle 'prestazioni' relativamente alle destinazioni commerciali e/o museali interne agli stadi e ai flussi (costi/ricavi) degli stadi privati.

 

I tempi per produrre le conclusioni al Comune sono stimati da Praxi in 20 giorni dal conferimento dell'incarico e dalla consegna della documentazione richiesta per il servizio. Entro pochi giorni, poi, sarà consegnata la relazione finale. Il tutto comporterà per il Comune un esborso di 24.400 euro.

 

Visti i tempi della proposta, per l'inizio del 2020, come annunciato dal Sindaco Dario Nardella, sarà possibile pubblicare il bando per vendere l'area “Stadio”, con una base d'asta asseverata dal supporto di Praxi.

 

 

D.M.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]