firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Statistiche

Inflazione, aumentano i prezzi di generi alimentari e alberghi

In crescita anche servizi di trasporto, in diminuzione i carburanti
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ancora in aumento l’inflazione a Firenze nel mese di giugno, soprattutto per i prezzi di alimentari e alberghi. Lo confermano le rilevazioni dell'Ufficio comunale di Statistica, effettuate dal primo al 21 del mese su oltre 900 punti vendita anche fuori dal territorio comunale (grande distribuzione e negozi tradizionali) su 11mila prezzi di oltre 900 prodotti. La variazione mensile è +0,2% (a maggio era +0,4%.); la variazione annuale è +2,8% (a maggio era +2,9%). 

A contribuire a questo dato sono stati, rispetto al mese precedente, gli aumenti dei prodotti alimentari (+0,5%) e dei servizi ricettivi e di ristorazione (+1,0%); mentre rispetto allo scorso anno, la crescita ha interessato i trasporti (+5,9%), i servizi ricettivi e di ristorazione (+4,4%) e il comparto abitazione, acqua, energia e combustibili (+4,9%). 
La variazione mensile è causata dagli aumenti di frutta (+3,3%), latte, formaggi, uova (+1,1%) e caffè, tè e cacao (+4,1%). In diminuzione i vegetali (-1,5%); mentre le principali variazioni rispetto al giugno 2010 riguardano la frutta (+17,8%) e il caffè, tè e cacao (+18,0%).
In aumento rispetto al mese precedente i servizi di alloggio (+4,2%) che rispetto allo stesso mese dell’anno precedente fanno registrare un aumento del +14,0%. Crescono i prezzi anche per il trasporto aereo passeggeri (+7,0%) e il trasporto marittimo (+10,8%); in diminuzione invece carburanti e lubrificanti (-1,6%).
L’Ufficio comunale di Statistica comunica che, a causa di malfunzionamenti ai sistemi informatici Istat, non è ancora possibile diffondere le stime per categorie di beni (lavorati e non) e servizi (regolamentati e non).

Ecco comunque i prezzi medi di alcuni prodotti:

Pane 2,07 al kg
Carne fresca di vitello 1° taglio 18,05 al kg
Petto di pollo 9,08 al kg
Prosciutto crudo 25,95 al kg
Olio extravergine di oliva 5,35 al litro
Latte fresco 1,52 al litro
Patate 0,94 al kg
Pomodoro ciliegino rosso 2,96 al kg
Mele golden 1,50 al kg
Insalata lattuga romana 1,49 al kg
Cozze 2,47 al kg
Pasta di semola di grano duro 1,66 al kg
Parmigiano reggiano 17,89 al kg
Detersivo per lavatrice 3,55 al litro
Riparazione auto – equilibratura gomme 35,57 
Carrozziere – sostituzione e verniciatura portiera 1365,50 
Rossetto 13,46 
Dopobarba 8,36 
Rosa 3,85 
Benzina fai da te 1,511 al litro
Gasolio fai da te 1,391 al litro
Camera d’albergo 4-5 stelle 283,73 
Camera d’albergo 3 stelle 121,88 
Camera d’albergo 1-2 stelle 84,15 
Pasto al ristorante 28,06 
Pasto al fast food 7,86 
Pasto in pizzeria (margherita + coperto + bibita) 9,34 
Caffè espresso al bar 0,96

Tutti i dati sono presenti in rete all’indirizzo statistica.fi.it

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]