firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
fallimento bar

Inchiesta Caffè Curtatone, i Sutera a processo per bancarotta. Condannato ex consigliere comunale

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Un altro processo per i fratelli Giovanni e Renato Sutera, esponenti di Cosa Nostra a Firenze e titolari di fatto del caffè Curtatone, un bar molto conosciuto, nell'omonima via, a due passi dal centro storico fiorentino.

 

I due fratelli siciliani sono stati rinviati a giudizio dal gup Antonella Zatini per un filone del procedimento che comprende accuse di bancarotta fraudolenta, intestazioni fittizia di società commerciali e truffa.

 

L'inchiesta ha visto coinvolti a vario titolo, oltre ai Sutera, anche altri indagati accusati di essere loro prestanome. Il processo ai Sutera inizierà il prossimo 3 dicembre.

 

Per quanto riguarda gli altri indagati, l'imprenditore ed ex politico e consigliere comunale Luigi Morelli ha patteggiato 2 anni e 6 mesi, mentre il prestanome Elton Xoxha ha patteggiato 2 anni di pena.

 

Lo stesso giudice ha condannato, in rito abbreviato, il prestanome Giuseppe Ferrigno a 2 anni di reclusione, e ha assolto, sempre con processo in rito abbreviato, l'ex amministratrice di delle società che gestiva il bar, Annunziata Rizzo.

 

Nel marzo scorso Renato e Giovanni Sutera sono già stati rinviati a giudizio per un altro filone dell'inchiesta sul Caffè Curtatone relativa a un traffico di droga dalla Spagna all'Italia.

 

LEGGI GLI ARTICOLI DELL'INCHIESTA DI MATTEO CALI'

Image and video hosting by TinyPic

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]