firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Lavoro

Maggio musicale, acceso botta e risposta Renzi-maschere

Dopo la notizia dei 37 contratti non rinnovati, il sindaco viene 'contestato' da una lavoratrice
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Acceso botta e risposta oggi in Palazzo Vecchio tra una maschera del Maggio musicale fiorentino e il sindaco Matteo Renzi. Motivo della 'contestazionè il mancato rinnovo del contratto per 37 persone che lavorano come maschere in teatro. Il personale interessato ha anche annunciato l'intenzione di ricorrere a vie legali. Nel corso della presentazione della nuova stagione del teatro della Pergola, due maschere hanno chiesto spiegazioni al sindaco Renzi (che è anche presidente della Fondazione del Maggio) sulla scelta della direzione di «mandare a casa 37 lavoratori» e sulla decisione di «partire dal basso con i tagli e non dai vertici, ad esempio con la riduzione dello stipendio della sovrintendente». «Il Maggio - ha detto Renzi - ha un disavanzo di 27 milioni, che non ha fatto questa amministrazione, ma lo abbiamo trovato. Un 'regalinò di 27 milioni di debito che va sistemato». Il sindaco ha spiegato che «è scaduto il contratto alle maschere, che lavoravano a chiamata diretta: ora, anzichè fare così faremo un bando che porterà un risparmio di 400 mila euro. Non c'è nessuno 'mandato a casà - ha continuato -, ma si dice con chiarezza che se vogliamo tenere in vita il Maggio dobbiamo iniziare a risparmiare, dove si può. Questi soldi sono dei cittadini che hanno interesse a che vengano spesi bene. Anche con i laboratori scenografici - ha ricordato - risparmieremo 800 mila euro, rispetto agli attuali 1,5 milioni». Renzi ha inoltre ricordato che nel 2010 «dallo Stato sono arrivati 6 milioni in meno: 15 e non 21 milioni». Ai giornalisti infine che gli hanno chiesto informazioni specifiche sui contenuti del piano complessivo di recupero per il riassetto del Maggio, e anche se questo riguarderà in qualche modo anche i compensi della sovrintendente Francesca Colombo, Renzi ha spiegato che «per rispetto di chi sta lavorando su questo, sindacati e direzione, non spetta a me dire quali sono i provvedimenti e i punti del piano. Noi però salveremo il Maggio - ha concluso -, lo porteremo all'equilibrio finanziario, coinvolgeremo i privati nella gestione».

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]