firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
firenze del futuro

Domani 20Venti, Renzi "che non si dica che non abbiamo un'idea di città"

Alla due giorni in Palazzo Vecchio interverranno anche Barducci e Rossi
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Domani nel Salone dei Cinquecento  inizia la maratona dei 20Venti che durerà fino a sabato pomeriggio. “Come ci immaginiamo la Firenze del futuro” questo sarà il filo rosso che accompagnerà l’iniziativa che porta il marchio Renzi. Lo stile, il suo, 5 minuti a testa per raccontare come vedono Firenze tra 20 anni. Chi sono i protagonisti? Esponenti della politica, della cultura, dello sport, comuni cittadini e persino i sindacati e le associazioni di categoria che con Renzi si sa non hanno mai avuto un rapporto idilliaco. “Sarà un evento aperto a tutti. E’la risposta, spero definitiva. A chi continua ad accusarci di non avere un’idea precisa di città e di andare avanti solo per eventi spot”. Si parte domani alle 9,00 con gli interventi di tutti gli assessori, tranne Nardella che invece aprirà i lavori sabato mattina. Gli interventi saranno intervallati da una serie di video, una cinquantina per l’esattezza . “La nostra è un’idea di città molto forte  - prosegue Renzi - e che tiene insieme aspetti diversi.  La filosofia di base p la stessa che ci ha permesso di salvare la Pergola  e di investire sul Parco della Musica, di tenere aperti di notte gli spazi culturali, perché la cultura non venga fruita solo secondo le norme del passato. E’ la stessa che ci fa costruire edifici a energia zero e di incentivare le auto elettriche”.

Cultura, Impresa,  Scuola, Università , Ambiente, Sport, Turismo, Infrastrutture, Innovazione, Welfare; questi i macrotemi che si avvicenderanno nella due giorni del 20Venti. Sarà un bilancio delle cose fatte ma anche una previsione di quelle da fare perché  Firenze sia sempre di più una città d’Europa . E allora il Sindaco e la sua Giunta verrà giudicata sulla questione delle buche, delle strade asfaltate e quelle no, sulle piste ciclabili, sul tema dell’estate, sulla questione delle emergenze (sul quale interverrà e risponderà Mattei). Anzi proprio a riguardo Renzi svela che in queste ore un robottino sta scandagliando i fiumi tombati. Poi un’anticipazione “verranno posizionate delle luci su ponte Santa Trinita grazie a un finanziamento della PhilipsCongressi .

Come saranno organizzate le giornate:

La prima giornata sarà totalmente dedicata al Consiglio Comunale nella sua interezza:

Si inizia alle ore 9,00. Sette assessori si alterneranno sul palco per un totale di 13 interventi intervallati dai video. Il modello è quello Leopolda: 5 minuti a testa 5 13 pausa

Ore 14, 00 pausa pranzo

Si riprende alle 16,00 con l’intervento dei presidenti delle commissioni consiliari

Sabato mattina invece sarà la volta dei rappresentanti sindacali , delle associazioni di categoria, e di vari comitati cittadini spesso in disaccordo con l’Amministrazione . Lo schema è lo stesso di venerdì.

Nel primo pomeriggio dovrebbero intervenire anche il Presidente della Provincia Barducci, il Presidente della Regione Rossi. Chiuderà naturalmente Renzi.

L’evento sarà trasmesso oltre che in televisione e per radio, anche in diretta streaming sul sito dell’evento e su Twitter. Anche stavolta dunque, i cittadini potranno commentare, criticare, fare domande e intervenire in diretta.

“Sarà un’occasione di incontro e di confronto per tutti” conclude il sindaco.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]