firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Riscontrati difetti di progettazione

Le barzellette di ATAF: pensiline messe in sicurezza a tutela degli utenti (video)

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'Ataf, alcuni giorni fa, ha comunicato che tutte le 148 nuove pensiline sarebbero state "transennate per operazioni di manutenzione straordinaria". L'urgenza dell'intervento pareva essere stata dettata dalla necessità di verificare "l'efficacia del film fotovoltaico installato per garantire ombra ai passeggeri e generare energia elettrica per l'illuminazione notturna delle zone di attesa del bus". Il Sito di Firenze si interrogò sulla necessità di chiuderle preventivamente ed impedirne l'uso agli utenti: che senso aveva? La risposta oggi pomeriggio è evidente: le pensiline sono state messe in sicurezza, poiché i gravi difetti di progettazione rischiavano di mettere in pericolo l'incolumità degli utenti.

Osservando le modifiche apportate, si nota che sulla tettoia in vetro sono stati ancorati dei tiranti in acciaio che, messi ad "X", impediscono alla struttura di aprirsi in caso di una forte pressione sulle paratie laterali e, conseguentemente, far precipitare in testa a chi si trova all'interno della struttura i pesanti vetri che la ricoprono. Resta da capire come mai ATAF non ha deciso di rendere pubblico il reale motivo della manutenzione straordinaria: i prodigi della tecnica moderna fanno passi da gigante, ma il discorso dei pannelli fotovoltaici, osservando da vicino le pellicole che sono state poste sulle tettoie, sembra una vera e propria barzelletta!

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]