firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Consigli utili

Visitare l'Acquario di Genova: come farlo nel modo più comodo possibile?

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

L'Acquario di Genova è una delle attrazioni più belle all'interno del panorama italiano: se è vero che l'Italia spicca per cultura, arte, monumenti artistici di grandissimo livello e tanto altro ancora, è pur vero che tra le tante realtà presenti all'interno del nostro paese, non si può non sottolineare la bellezza dell'Acquario di Genova. La bellezza dell'acquario è innegabile, così come la sua immensa grandezza che permette di ospitare migliaia di specie marine di tipologie differenti. Insomma, per gli amanti del mondo marino e non solo l'esperienza dell'Acquario di Genova è indimenticabile, oltre che in grado di donare tantissime emozioni e un senso di spaesamento che solo in un secondo momento si trasforma nell'ammirazione per il mondo marino che circonda ogni visitatore. Ma come si può visitare questo luogo immenso e pieno di un'arte tutta sua nel modo più comodo e semplice possibile?

 

Tutto ciò che si può osservare all'interno dell'Acquario di Genova

Tutti coloro che non hanno visitato l'Acquario di Genova non possono minimamente immaginare tutto ciò che può essere osservato all'interno dello stesso: la struttura, seconda a nessun'altra in Italia e addirittura terza in Europa tra tutti gli acquari presenti nel continente, permette ad ogni visitatore di compiere un percorso incredibile - dalla durata di 2 ore e 30 - che non si risparmia in nessun dettaglio o particolare specifico.

39 vasche totali, a cui si aggiungono le 4 a cielo aperto del Padiglione Cetacei (inaugurato nel 2013) contribuiscono alla struttura totale dell'Acquario di Genova, che non si risparmia certamente in numero di animali presenti all'interno dell'acquario. Sono, infatti, addirittura 15.000 gli animali di 400 diverse specie che caratterizzano tutti gli animali presenti all'interno dell'acquario stesso. E' ovvio che la convinzione comune porti a pensare che gli animali presenti siano soltanto squali o pesci comuni, ma non sono assolutamente gli unici esemplari presenti all'interno di una struttura incredibilmente ampia.

Dai grandissimi squali (come squalo grigio, squalo nutrice, squalo zebra o pesce sega dal lungo rostro) presenti all'interno della baia degli squali, fino alle foche comuni presenti all'interno della spiaggia delle foche, passando per pinguini di Magellano e pinguini Papua presenti nel mondo dei ghiacci. E ancora: razze, storioni, gamberetti, stelle marine, magnoselle, tartarughe, aragoste, paguri, delfini, pesci balestra, rane, testuggini varie, iguane e tante altre ancora sono tutte le specie presenti all'interno dell'Acquario.

Chi visita una struttura così immensa e tanto bella nelle due ore e mezza totali di viaggio si ritroverà di fronte ad uno spettacolo mai visto, che permette di offrire tantissime emozioni oltre che accrescere la propria cultura marina in un modo incredibile. Insomma, il viaggio all'Acquario di Genova non è come visitare semplicemente un monumento, ma il modo per scoprire tutta la cultura e l'arte che c'è nella popolazione marina di Genova, quasi come se si entrasse in un mondo a parte.

 

Come visitare l'Acquario di Genova?

L'Acquario di Genova può essere visitato secondo tante modalità, che permettono a tutti coloro che vogliono osservare le tantissime specie marine di visitare l'acquario attraverso un vero e proprio viaggio completo, dalla durata di due ore e mezza. Le visite più gettonate sono sicuramente quelle di studenti e scolaresche: organizzando una visita guidata all'interno dell'Acquario di Genova si avrà la possibilità di raggiungere l'immensa struttura e di visitarla attraverso tutti i tempi che si hanno a disposizione.

Una volta all'interno dell'acquario, gli studenti saranno guidati nel loro percorso da personale esperto e qualificato nella conoscenza dell'ambiente marino dell'acquario: diversamente, osservare le tantissime specie marine all'interno dell'Acquario di Genova non avrebbe lo stesso senso, in quanto non è semplice riconoscere tutti i 15mila animali che trovano spazio all'interno dell'acquario più grande d'Italia.

Nonostante la visita studentesca sia il tipo di viaggio più gettonato, non è tuttavia l'unico possibile: siccome Genova è una città fortemente turistica, è tappa obbligatoria anche di molte crociere nel Mediterraneo o di viaggi autonomi all'interno del capoluogo ligure che, nella maggior parte delle occasioni si risolvono proprio con una visita del più grande e attrattivo monumento presente all'interno della città.

Tutti coloro che vogliono entrare nell'acquario possono procedere autonomamente o seguendo percorsi guidati, in modo da scoprire nel dettaglio tutto ciò che c'è da vedere o conoscere all'interno dell'Acquario di Genova: non c'è niente di meglio che scoprire tutto ciò che un ambiente può offrire avendo modo di rapportarsi a personale esperto e qualificato nel settore!

 

Come raggiungere l'Acquario di Genova?

Se si vuole giovare della più comoda visita possibile, anche la modalità per raggiungere l'Acquario di Genova deve essere semplice per tutti i visitatori, che non devono assolutamente avere noie relative a trasporti difficili, difficoltà nel parcheggiare le proprie vetture o qualsiasi altra cosa. L'unica preoccupazione da parte di chi visita l'Acquario di Genova deve essere quella di concentrarsi su tutto ciò che osserva, cercando di scoprire tutto nel migliore dei modi.

Per questo motivo, un viaggio guidato attraverso autobus può essere la soluzione migliore: seguendo i consigli di Longari Bus si potrà godere della migliore visita guidata possibile, attraverso un trasporto efficiente che porta tutti i visitatori nel punto esatto in cui si trova l'ingresso all'Acquario di Genova e permettendo, poi, che gli stessi visitatori possano far ritorno nelle loro abitazioni, alberghi o tanto altro al termine della visita.

Gli autobus sono anche le soluzioni ideali se si vuole portare una classe o un'intera scolaresca in viaggio: farlo in qualsiasi altro modo sarebbe, naturalmente, troppo scomodo, invece attraverso autobus si può risolvere il proprio problema nel migliore dei modi, assicurando agli studenti il miglior viaggio possibile!

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]