firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Quartiere 5

Ponte di Mezzo, il Pdl denuncia:"Nomadi accampati a 40 metri dalla Polizia Municipale"

La segnalazione arriva dai consiglieri Marco Stella, Guido Castelnuovo Tedesco e Michela Mannelli
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Famiglie rom comodamente accampate abusivamente da giorni nella zona di Ponte di Mezzo a 40 metri dagli uffici del Corpo di Pulizia Municipale. Quando si pensa di cominciare a porre fine a questi soprusi?». È quanto dichiara il consigliere comunale Marco Stella (Pdl) assieme ai consiglieri del Quartiere 5 Guido Castelnuovo Tedesco e Michela Mannelli a seguito di un insediamento abusivo di un nucleo di nomadi tra gli Edifici Residenziali Pubblici tra via Carlo Piaggia e via Enrico Il Navigatore, nella zona di Ponte di Mezzo. "Abbiamo ricevuto segnalazioni da parte di alcuni residenti delle case popolari di via Carlo Piaggia – hanno spiegato – che lamentano una situazione di totale indifferenza non solo dei dimoranti, ma anche dei soggetti preposti al rispetto delle regole. Non è infatti la prima volta che nella zona di Ponte di Mezzo e di Firenze Nova si registrano insediamenti abusivi senza alcun tipo di intervento". "La cosa che stupisce oltremodo – continuano Stella, Mannelli e Castelnuovo Tedesco – è che i nomadi, che si sono stazionati in una piccola area verde tra gli edifici residenziali pubblici, si sono accampati installando persino un gazebo in legno, assieme alle consuete tende da campeggio e tavolini di sorta, non senza far mancare la presenza di cani al loro seguito". "Chiediamo serietà e impegno da parte dell’Amministrazione comunale e del Corpo di Polizia Municipale – concludono Stella, Castelnuovo Tedesco e Mannelli – in quanto non sono tollerabili situazioni tanto acclarate quanto tollerate, che contribuiscono solo a degradare una parte della periferia della città, da tempo bisognosa di riscattarsi dallo stato di abbandono in cui si trova".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]