firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
opportunità

Offerte di lavoro a Firenze, come trovarle

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Le offerte di lavoro a Firenze non mancano: l’importante è saperle cercare. Sono tante, infatti, le opportunità e le agevolazioni di cui si può beneficiare, non solo se si è alla ricerca di un impiego come dipendente, ma anche nel caso in cui si opti per la libera professione. La Regione Toscana, per esempio, mette a disposizione i prestiti d’onore, ma vale la pena di menzionare anche le azioni per il reinserimento lavorativo e il Bando Giovani Sì per le imprese giovani e femminili. Il consiglio è quello di consultare, almeno una volta alla settimana, il sito del Centro per l’impiego, il sito di Giovani Sì e il sito di Informalavoro della Provincia di Firenze: sono tutti alleati preziosi che possono fornire informazioni utili.

 

Come sfruttare le potenzialità di App Lavoro

Attivo sia a Firenze che nel resto d’Italia, il sito https://www.applavoro.it/ è una sorta di raccoglitore di referenze. I lavoratori che si iscrivono a questo portale sono disponibili a ricevere una valutazione da parte delle aziende per cui hanno lavorato in passato, dei loro colleghi e dei loro ex colleghi. La registrazione è gratuita, e gli iscritti hanno la possibilità di realizzare un profilo personale con un curriculum. Ma non è tutto, perché al di là delle informazioni professionali e anagrafiche si può anche uploadare un video di presentazione. Un filmato di pochi minuti si rivela molto efficace per catturare l’attenzione.

 

La ricerca di nuovi impieghi

Non è detto che tutti siano disponibili a svolgere i lavori tradizionali. Per fortuna la globalizzazione e lo sviluppo della tecnologia hanno consentito a nuove professioni di venire alla luce, mentre il desiderio di recuperare le tradizioni di un tempo ha permesso a vecchi mestieri di tornare in voga. Si parla molto di professioni 2.0, per esempio, ma anche di green job: perché non approfondire questi argomenti?

 

Non rifiutare gli stage

Nel corso degli ultimi anni gli stage sono stati sempre più demonizzati e ostracizzati, come se venissero considerati solo delle forme di sfruttamento del lavoro dei più giovani, magari anche a titolo gratuito. In realtà questa soluzione, se viene praticata nelle modalità più appropriate, costituisce la realtà più indicata per imparare un lavoro e apprenderne ogni segreto. I tirocini retribuiti sono ormai una consuetudine, e permettono non solo di acquisire dimestichezza con un mestiere, ma anche di farsi conoscere da aziende con cui un domani si potrebbe collaborare.

 

Formazione e aggiornamento

Non si può pensare di catturare l’attenzione delle aziende se non si ha nulla da offrire. Per questo motivo c’è bisogno di una formazione meticolosa, ma anche di un aggiornamento costante che deve proseguire e prolungarsi con il passare del tempo. Le nuove richieste del mercato hanno bisogno di competenze tecniche elevate: per fortuna l’offerta formativa della Provincia di Firenze è di tutto rispetto, con più di 500 corsi di formazione disponibili a titolo gratuito. Inoltre, è utile prendere in considerazione gli strumenti che permettono di finanziare i master di specializzazione che possono essere seguiti sia in Italia che al di là dei confini nazionali.

 

La stesura di un curriculum

Infine, non bisogna mai sottovalutare quello che forse è ritenuto un aspetto banale, ma in realtà non lo è: la compilazione di un curriculum. Il cv riveste una fondamentale importanza sia nel caso in cui si presenti un’autocandidatura, sia nell’eventualità in cui si risponda a un annuncio di lavoro. Esso funge da biglietto da visita mediante il quale ci si può presentare: è importante che sia completo e al tempo stesso personale, tale da conquistare l’attenzione dei recruiter che saranno chiamati a scegliere i candidati.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]