firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
16ª giornata di andata

Fiorentina - Inter: la probabile formazione viola

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Foto di ACF Fiorentina

Stasera alle 20:45 la Fiorentina ospita al Franchi di Firenze l'Inter. I viola sono in piena crisi di risultati e prestazioni: 4 sconfitte consecutive accompagnate da prove demoralizzanti e la gara di stasera con i primi in classifica appare proibitiva.

“Sarà una partita difficile a livello tecnico – ha detto il tecnico gigliato Vincenzo Montella nella conferenza della vigilia - ma non a livello temperamentale. Dobbiamo mettere coraggio e determinazione che abbiamo e che non devono essere inferiori a quelli dell'avversario”.

 

“Quando si viene da 4 sconfitte qualcosa ti devi rimproverare – ha detto il tecnico in merito al periodo negativo della squadra viola -. Quando si fanno rivoluzioni, come quella che ha fatto la Fiorentina in questa stagione, ci sono varie fasi, e questa è quella della difficoltà, era prevista anche se non ci aspettavamo queste sconfitte. Fa parte del percorso. Dobbiamo fare tutti di più. Domani arriva la prima della classe e le motivazioni non mancano. Firenze ci capisce e ci aiuterà. Queste due partite in casa, contro Inter e Roma, ci possono dare punti importanti per la classifica”.

 

Sicuro assente Franck Ribery, che ieri si è operato alla caviglia e resterà a lungo lontano dal campo (almeno 10 settimane stando al report del Club): “È un'assenza pesante – ha detto Montella – in questi mesi ho imparato a conoscere un grande uomo che per me è è più grande come uomo che come calciatore, soprattutto ne ho avuto la dimostrazione in questi giorni. Gli faccio veramente un grosso in bocca al lupo, poi sulle dinamiche di operarsi o meno non posso entrarci; sicuramente avendo avuto tante esperienze simili quando vuoi dare qualcosa e non hai la certezza di guarire se non ti operi, preferisci guarire e quindi rispetto e comprendo questa scelta”.

 

Nella conferenza di ieri spazio anche al mercato invernale: “A gennaio la società, anche su mie indicazioni, sa cosa possa mancare per migliorare la squadra”.

 

E sull'Inter il tecnico viola ha detto: “Mi aspetto un Inter forte, che anche con merito sta contendendo lo scudetto alla Juve. Ha temperamento, forza, anche in attacco con Lukaku e Lautaro, che è un giocatore fortissimo, che ha faticato il primo anno come tutti i sudamericani, ma vede bene la porta. Il merito di Conte è aver creato una mentalità in poco tempo, una squadra che rispecchia molto il suo allenatore”. In merito al possibile undici titolare Ontella ha precisato: “Cambiare tanto non mi piace, voglio sempre avere due moduli di riferimento per dare certezze alla squadra”.

 

 

Questa la probabile formazione viola di Fiorentina – Inter, gara valida per la 16ª giornata di andata del Campionato di Serie A 2019 – 2020: (3-5-2) Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Boateng.

 

 

Questi i convocati da Montella: Cerofolini, Dragowski, Terracciano; Caceres, Ceccherini, Dalbert, Lirola, Milenkovic, Pezzella, Ranieri, Venuti; Badelj, Benassi, Castrovilli, Cristoforo, Eysseric, Pulgar, Zurkowski; Boateng, Chiesa, Ghezzal, Pedro, Sottil, Vlahovic.

 

 

Arbitro: Maurizio Mariani della sezione di Aprilia; assistenti Schenone e Vivenzi; quarto uomo Giacomelli; Var-Avar Mazzoleni e Paganessi.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]