firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Lunedì 9

Al Circolo Golf dell’Ugolino la X edizione della Pro Am giovanile

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La decima edizione della Pro Am giovanile sponsorizzata dalla Fondazione Sergio e Stella Montelatici si è svolta lunedì 9 settembre 2019 presso il Circolo Golf dell’Ugolino, con il patrocino del Comitato Regionale della Federgolf e la presenza in premiazione del suo presidente Andrea Scapuzzi.

Il Golf Club presenta un percorso, divertente e ricco di storia che nasce all’inizio del ‘900 per culminare con una stupenda edizione della massima manifestazione nazionale, l’Open d’Italia, nel 1983 vinto dal tedesco Bernard Langer allo spareggio contro la leggenda spagnola Severiano Bellesteros. 

La formula Pro-Am della manifestazione prevedeva che, insieme al giocatore professionista, partecipassero esclusivamente giovani under 18, mentre per i risultati è stata utilizzata la formula in utilizzo nelle manifestazioni del tour europeo denominata “par is my friend”, una formula che invita ad un gioco particolarmente spettacolare.

Ad avere la meglio, bissando la vittoria del 2017 e continuando nella scia della piazza d’onore dello scorso anno è stata la squadra capitanata dal ProfessionistaVittorio Andrea Vaccaro e composta da Arturo Bonaccorsi, Federico Capanni e Francesco Montaini. Un golf di alto livello quello espresso sul green dai ragazzi, con un risultato di ben 12 colpi sotto il par del campo che li ha visti primeggiare nella classifica lorda. 

Vaccaro, 31 anni, professionista dal 2010, si è presentato in un buon stato di forma golfistica, arrivando dalla vittoria di Claviere, ad un appuntamento a cui dedica sempre molta attenzione. “Dare la possibilità ai ragazzi di giocare in campo con i professionisti è importante per la loro crescita e questa formula è anche molto divertente, per questo vanno i miei più sinceri complimenti al Circolo, alla sua presidente Camilla Tolomei, ed al direttore Bevilacqua che credono da sempre nell’iniziativa, alla Fondazione che si impegna fortemente nella nostra disciplina e, soprattutto, a Federica (Dassù) che con la sua professionalità ed il suo impegno la trasforma ogni anno in un grande successo. - ha affermato a margine della premiazione.

Il giovane professionista, è anche da più di dieci anni dirigente sportivo, Medaglia di Bronzo al Merito Sportivo del CONI, con incarichi che si dividono tra il Consiglio della Federgolf in Emilia Romagna, dove è anche nel Consiglio e nella Giunta del Comitato Olimpico ed è Consigliere dell’associazione nazionale dei professionisti di golf (PGA). “Ad avvalorare l’importanza di questa iniziativa è anche il fatto che il primo punto dello statuto federale prevede particolare attenzione al miglioramento del livello tecnico dei tesserati, quindi quale modo migliore di affiancare i giovani ai professionisti sul percorso?

A premio anche le squadre vincitrici delle classifiche ad handicap dove ha primeggiato una compagine (quasi) tutta al femminile, composta dal Pro Massimo Mulas con Emma di Marco, Maria Costanza Cammi e Martina Tassi. 

Alla premiazione oltre al già citato presidente del Comitato Regionale, hanno partecipato in rappresentanza della Fondazione Montelatici il Presidente Ivo Mario Ruggeri, Federica Dassù responsabile dell’attività giovanile sia della Fondazione che del Circolo ed il vice presidente del Circolo Golf Ugolino, oltre che al direttore Cristiano Bevilacqua. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]