firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Decisione del tar del lazio

Il pentito Spatuzza ammesso al programma di protezione

Il procuratore Quattrocchi: "Coincide con nostra richiesta"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

I giudici della prima sezione ter del Tar Lazio hanno annullato la decisione della Commissione pentiti del Viminale che, l'anno scorso, ha rifiutato l'ammissione al programma di protezione al collaboratore di giustizia Gaspare Spatuzza. «Aspettiamo di leggere le motivazioni del provvedimento», ha commentato il legale del pentito Valeria Massei. Sull'argomento interviene anche il procuratore capo della Dda di Firenze, Giuseppe Quattrocchi. "La procura distrettuale antimafia di Firenze prende atto della decisione del Tar del Lazio sul collaboratore di giustizia Gaspare Spatuzza- dichiara Quattrocchi - decisione che in questa fase va a coincidere con la richiesta che, unitamente alle procura di Caltanissetta e Palermo, abbiamo fatto l'anno scorso». Dalla Dda di Firenze si fa anche osservare che comunque la decisione del Tar del Lazio va considerata «interlocutoria» giacchè rimane aperta la possibilità di un ulteriore ricorso davanti al Consiglio di Stato.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]