firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Arafet Arfaoui

Morto durante fermo Polizia, esito autopsia tra alcuni giorni. Disposti esami tossicologici

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Ci vorranno alcuni giorni per l'esito dell'autopsia sulla salma di Arafet Arfaoui, il tunisino di 32 anni morto durante un arresto della polizia, giovedì scorso a Empoli.

 

Secondo quanto appreso dall'agenzia Ansa, sul corpo dell'uomo il medico legale non avrebbe riscontrato evidenti segni di lesioni. Le prime risposte sulle cause del decesso dovrebbero arrivare entro la fine della settimana, quando sono attesi i primi risultati degli esami istologici, che saranno inviati alla procura in una relazione preliminare del medico legale.

 

Previsti anche esami tossicologici, per accertare se l'uomo, che era in forte stato di agitazione al momento del controllo, avesse assunto sostanze che possano avergli provocato uno stati di alterazione

 

Agli accertamenti, iniziati in giornata, subito dopo l'affidamento dell'incarico, partecipa anche la moglie del 32enne, che, tramite il suo legale, Giovanni Conticelli, ha nominato un proprio consulente.

 

Prosegue intanto l'esame dei filmati girati dalle telecamere di sorveglianza ubicate dentro e fuori il money trasfer. In base a quanto emerso, i video non avrebbero ripreso tutte le fasi del controllo.

 

Per la morte del 32enne, al quale durante le concitate fasi del fermo sono stati immobilizzati anche i piedi, la procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, al momento contro ignoti.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]