firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Privatizzazione

Sciopero Ataf, la solidarietà di Ornella De Zordo

La consigliera comunale esprime vicinanza ai lavoratori
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ornella De Zordo, capogruppo di Unaltracittà in consiglio comunale, esprime la sua solidarietà ai lavoratori Ataf in sciopero. "La lista di cittadinanza perUnaltracittà esprime la sua solidarietà ai lavoratori di Ataf che oggi scioperano per dire no alla divisione dell'azienda e alla cessione di quote ai privati. - dichiara la consigliera comunale  - Ribadiamo che, al contrario, per assicurare un buon servizio di trasporto locale tutte le aziende della mobilità devono unirsi e tornare ad essere pienamente pubbliche".  "E’ urgente investire su una strategia di trasporto pubblico integrato - ha continuato - capace di rispondere ai bisogni degli utenti e non a quelli di investitori che hanno come priorità quella di drenare denaro pubblico per garantire una rendita ai propri azionisti. In tal senso è utile mettere insieme alle aziende dei trasporti quelle più redditizie dei parcheggi, che se ben gestite potranno offrire le risorse necessarie al miglioramento del trasporto pubblico locale. Come del resto avviene nelle città più evolute e dove l'amministrazione pubblica rimane al servizio dei cittadini". "Serve quindi un'Azienda unica della mobilità capace di rafforzare i diritti dell'utenza ad un servizio efficiente e quelli dei lavoratori ad un impiego privo di ricatti e di sfruttamento. Per un'azienda così strategica per la mobilità cittadina come Ataf - ha concluso De Zordo - il controllo pubblico è fondamentale. Cederlo o condividerlo con un'impresa privata, che naturalmente si pone come obiettivo la massimizzazione dei profitti, significa aprire la strada ad aumenti tariffari, riduzione di personale, peggioramento del servizio, come è puntualmente avvenuto nella totalità delle privatizzazioni. Ataf, i cui bilanci sono finalmente in pareggio, non deve servire all'Amministrazione per far cassa".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]