firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Lady Radio

Dopo Andrea Della Valle, anche Corvino salva la stagione della Fiorentina

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Pantaleo Corvino, ancora presente negli studi di Lady Radio, salva di fatto anche l'odierna stagione della Fiorentina. Mentre si cercava di fare un bilancio del Campionato 2010-2011, il DS ha preso la parola ed ha affermato: “Domenica, quando abbiamo perso a Milano, mi sono fermato in un autogrill ed ho trovato dei tifosi che mi hanno fatto festa, pur dopo una sconfitta.

È una delle poche sconfitte che abbiamo subito, dopo il Milan siamo la squadra che ha perso di meno in trasferta...per cui anche in questa stagione, dove ci è successo di tutto, anche questi sono aspetti positivi per me: essere la quarta-quinta squadra che ha perso di meno in Campionato. Io devo guardare sempre il bicchiere mezzo pieno... squadre a cui è mancato un solo campione hanno fatto fatica, a noi ci sono mancati 4-5 campioni per lunghi tempi”.

Domenica scorsa al triplice fischio finale di Fiorentina – Bologna, che ha sancito, non la sconfitta (sia chiaro), ma l'ennesimo pareggio, quando Sinisa Mihajlovic e lo stesso Pantaleo Corvino si sono avvicinati alla Curva Fiesole e, prima di seguire la squadra negli spogliatoi (uscita a capo chino) hanno abbozzato un saluto: il cuore del tifo Viola è esploso in un boato degno della potenza sonora di un gol gigliato contro la Juventus. Trattasi di acclamazione o disapprovazione? Boh, chi lo sa, non vorremmo fare considerazioni false e tendenziose...

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]