firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
la nota dell'azienda ospedaliera

Inchiesta su medici per concorsi truccati, Careggi annuncia silenzio stampa

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

L'Azienda ospedaliero universitaria Careggi di Firenze "dichiara il silenzio stampa in merito alla vicenda relativa alle indagini sulla Facoltà di Medicina, al fine di evitare qualsiasi interferenza con le attività degli organi competenti, in considerazione dell'inchiesta attualmente in corso".

 

Lo scrive l'azienda ospedaliera in un comunicato diffuso a proposito dell'inchiesta della procura di Firenze, che ha iscritto nel registro degli indagati quindici professori per presunte alterazioni nei concorsi per le cattedre di medicina. I reati contestati a vario titolo sono abuso d'ufficio e turbamento del procedimento amministrativo diretto a stabilire il contenuto del bando. 

 

L'indagine, condotta dalla guardia di finanza, è partita da un esposto di un professore associato, che ha più volte denunciato violazioni sui bandi. Gli indagati hanno ricevuto una convocazione dal gip del tribunale di Firenze, Anna Liguori, perché nei loro confronti pende una richiesta di interdizione presentata dal pm Tommaso Coletta, titolare dell'inchiesta.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]