firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Rissa

Coltellate tra extracomunitari in piazza Santa Maria Novella

Due fratelli sudamericani portati a Careggi, il più giovane operato d'urgenza questa mattina
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una lite per gelosia, qualche complimento di troppo nei confronti di una donna, l'alcol che acuisce le sensazioni, e poi, senza perdere tempo, mano ai coltelli.

Ieri sera Santa Maria Novella sembrava la periferia di Città del Messico, due fratelli venezuelani massacrati da altrettanti rivali, probabilmente magrebini. I quattro si sono trascinati fino in Piazza Goldoni, ad avere la peggio i sudamericani. Al più giovane, di 21 anni, è stato perforato un pomone, il fratello maggiore invece, di 25 anni, ha ricevuto numerose ferite da taglio, all'addome e al volto. Entrambi ricoverati in prognosi riservata all'ospedale di Caregi. Il 21enne è stato operato d'urgenza questa mattina, per fortuna è fuori pericolo di vita. 

La squadra mobile di Filippo Ferri sta cercando di ricostruire la scena del crimine, gli agenti dopo aver rinvenuto tracce di sangue in Piazza Santa Maria Novella, stanno visionando i filmati delle telecamere cittadine.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]