firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Tramvia

La verità sui costi della linea 1

Iacopo Cellai ed Emanuele Roselli:
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Quale sia stato il vero costo della prima linea della tranvia entrata in funzione il 14 febbraio 2010, è da tempo un cruccio dei consiglieri del Pdl, che più volte hanno presentato interrogazioni a riguardo, senza però, a loro giudizio ricevere risposte soddisfacenti. Oggi finalmente sembrano esserne venuti a capo, motivo che ha indotto Jacopo Cellai e Emanuele Roselli a indire una conferenza stampa. Proviamo dunque a districarci tra le cifre illustrate e dedotte dai "documenti officiali", come tengono a specificare i due consiglieri. Al 10-06-2010 il costo dichiarato per la linea 1 ammonta a oltre 261 milioni di euro; ma stando a una nuova perizia fatta 'a completamento dei lavori' i costi complessivi di realizzazione alla data 28-02-2011 risultano lievitati a oltre 262 milioni; a voler essere precisi si tratta di 1,8 milioni, frutto di modifiche e varianti a 'completamento dell'opera', recita la delibera. A questi vanno a sommarsi 1.904.090,69 euro costo della penale che il Comune ha dovuto pagare per il ritardo di realizzazione dei lavori: nel contratto la messa in esercizio era prevista per l'ottobre 2009.E sempre il Contratto di Gestione prevede che il Comune paghi alla società di gestione 0,3952 euro per ciascun passeggero per un totale di oltre 4milioni di euro per l'anno 2010. Cifra quest'ultima che il Comune deve ricavare dal pagamento dei biglietti; ma i passeggeri stimati nell'anno 2010 sono stati 7.700.000, esattamnete 2.895.444 di quelli che sarebbero stati necessari per pareggiare il conto, un ammanco di oltre un milione sborsato dallo stesso Comune. "In totale - sostengono Cellai e Roselli - come recita una nota tecnica della Direzione nuove infrastrutture e mobilità, i costi che il Comune di Firenze deve sostenere nel corso del 2010 sono complessivamente 7.810.000 euro: 1,9 milioni per la penale, 4,187 milioni per i ricavi da tariffa (di cui 1 milione e 144 mila non viene dai biglietti ma direttamente dalle casse comunali)". E se poi si pensa alle linee che devono ancora essere realizzate, la 2 e la 3 allora l'allarme degli esponenti del Pdl si fa ancora più forte: "Ad oggi, non vi è certezza né sui tracciati, né sui costi, né tantomeno sui tempi di realizzazione. I numeri conosciuti sono fermi alle stime della giunta Domenici nel 2008: 256 milioni per le due linee da parte dei soggetti pubblici, 140 dai privati. Attualizzandole ad oggi quali sono queste cifre? E per la parte pubblica, quale sarà la quota del Comune? Anche sui tempi, il sindaco deve esprimersi chiaramente: non basta l’annuncio che si scende da 1.800 giorni a 1000 giorni per la realizzazione, occorre specificare se si parla di giorni di calendario o di giorni lavorativi. Nel primo caso parliamo di 3 anni, nel secondo di 4 anni, durante i quali la città dovrà sopportare lo stress e i disagi dei cantieri”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]