firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

ADDETTA STAMPA DEL 'MAGGIO' LICENZIATA: INSORGE IL PDL

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

"Stupore ed imbarazzo suscita la notizia dell'improvvido allontanamento dal lavoro della signora Susanna Colombo dal suo pluriennale incarico in qualità di addetto stampa del Teatro Comunale di Firenze". Questa la presa di posizione espressa in una nota dal capogruppo del Pdl in Palazzo Vecchio, Giovanni Galli, e da i componenti del gruppo consiliare.
"Stride oltre misura notare - si legge nel comunicato - che questo provvedimento colpisce una persona che per due decenni è andata avanti con incarichi professionali a tempo, e dunque precari, e che non viene, a quanto sembra, tutelata dalle amministrazioni di sinistra che gran gioco hanno nella organizzazione e gestione del teatro".
"Ci stupisce - prosegue la nota del Pdl - che solo dalle opposizioni si sia levato un coro unanime di critica e che nessun commento sia giunto da sindaco, presidente della Regione e relative giunte. Purtroppo al silenzio sulle questioni economiche e gestionali del teatro ci stiamo abituando visto che il nostro gruppo e' da oltre sette mesi che attende risposta ufficiale sui compensi del nuovo sovrintendente. 'Oggi questo 'taglio di testa' ci appare alquanto incongruo - concludono i consiglieri del Pdl in Palazzo Vecchio - perche' colpisce una persona nel ruolo da anni e introdotta nell'organizzazione, mentre i primi mesi della nuova gestione del teatro hanno visto fioccare dispendiose chiamate ad personam tutte dall'esterno.
Dapprima il manager Pestellini, poi la fund-raiser Contarini e infine il direttore amministrativo Caldo, che, insieme al mega compenso della stessa sovrintendente, rappresentano scelte che nella loro globalita' comportano costi annuali di quasi mezzo milione di euro, cifra che potra' essere raggiunta con il sicuro nuovo ingresso della sostituta di Susanna Colombo".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]