firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Della Valle ed il restauro del Colosseo: non tardano le reazioni in città

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Diego Della Valle attorno alle 18 di stasera, intervenendo a "Radio Radio" ha così commentato il finanziamento per il restauro del Colosseo:"Abbiamo chiuso l'accordo col Ministero dei Beni Culturali e il Sindaco di Roma, è un orgoglio, ma anche un dovere morale vista l'importanza che ha per l'Italia, una nazione che ci ha dato tanto; è bello far vedere che ci sono imprenditori e persone che s'impegnano per il bene del paese. La reazione di Firenze? Lì Andrea, come investimenti nella Fiorentina, ha fatto 10 colossei”.
Come immaginavamo, le reazioni dei tifosi non si sono fatte attendere: siti internet, trasmissioni radiofoniche e blog sono stati presi d'assalto con i commenti più disparati, l'ironia fiorentina non è mancata...anticipando i tempi, domenica 5 dicembre, sulle pagine di dodicesimouomo.net (portale dedicato alla Fiorentina ed ai suoi tifosi) Silvia Nanni scriveva: “Un Della Valle come Vespasiano...l’imperatore che fece il Colosseo ma che è passato alla storia per i bagni pubblici. Progetto spinoso ma, soprattutto, di dubbio gusto visto l’aria che tira a Firenze, dove siamo costretti a fare i conti della serva e a fare la cresta sulla spesa. Certo, se il restauro del più grande anfiteatro romano può servire per trovare una collocazione a Bolatti - perfetto nella sua statuaria fissità - allora siamo nel campo della genialità…”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]