firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

DONZELLI (PDL): “ALLOGGIO AL TRANS, RENZI SESSISTA”

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

L'intervento del sindaco Renzi per trovare un alloggio a un senzatetto trans, su sollecitazione dell'Arcigay, fa discutere. “Renzi ha trovato un alloggio ad un protetto dell’Arcigay perché trans. Una discriminazione di genere in piena regola, quella di cui si è reso protagonista il sindaco di Firenze. Una discriminazione di cui sono vittime le migliaia di fiorentini che da anni attendono una casa popolare, combattendo una battaglia contro l’inerzia di Palazzo Vecchio. Cosa devono fare i nostri concittadini in difficoltà economiche e senza un tetto? Devono pensare di rimettere in discussione la loro identità di genere per trovare un ricovero?”
Questo il commento del consigliere regionale del PdL Giovanni Donzelli alla notizia, resa pubblica dall’Arcigay, dell’intervento diretto del sindaco e dell’assessore comunale alle politiche sociali Stefania Saccardi per individuare una struttura che potesse accogliere un giovane trans pugliese.
“Sono fermamente contrario ad ogni tipo di discriminazione, ma proprio per questo sono convinto che essere gay o trans non possa essere titolo preferenziale per ottenere un posto nelle strutture di accoglienza del Comune. Se il giovane ha ottenuto sostegno solo grazie all’intervento dell’Arcigay – aggiunge il consigliere del PdL - viene da pensare che si sia di fronte a un paradossale caso di sessismo alla rovescia: per non essere tacciati di essere discriminatori nei confronti di alcune categorie si concede loro un canale preferenziale, negato invece a colui per il quale non si corre il rischio di esser accusati di sessismo o razzismo. Forse Renzi – conclude Donzelli - pur di recuperare voti a sinistra ha cercato così di prendere le distanze dalle sue frequentazioni ad Arcore”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]