firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Doppia rissa all'ippodromo Le Mulina

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

Ben due sono state le risse scoppiate la notte scorsa all' Ippodromo Le Mulina alle Cascine. Questi i fatti: era in corso una festa - ospite un noto dj della musica techno - quando intorno alla mezzanotte cinque marocchini residenti regolarmente in Italia, ubriachi, hanno tentato di forzare i controlli all'ingresso. Puntualmente respinti dal personale di servizio, sono tornati più tardi e armati di bottiglie rotte e rami strappati agli alberi del parco circostante, hanno aggredito gli addetti alla sicurezza del locale e gli agenti di polizia che nel frattempo sono intevenuti. Dei cinque due sono riusciti a scappare, tre invece gli arrestati: hanno tutti un'età compresa tra i 19 e 23 anni, con domicilio in Toscana. L'accusa nei loro confronti è di lesioni aggravate, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Inoltre sono stati multati per ubriachezza molesta. Ora si trovano nelle camere di sicurezza della questura in attesa della direttissima di domani. Tra i feriti invece, uno degli addetti e due poliziotti. Ma come se non bastasse più tardi, verso le 3:40 un'altra rissa; all'origine, pare, la fede calcistica. Stavolta ad intervenire sono stati i Carabinieri che hanno soccorso tre feriti rimasti a terra; uno di loro, il più grave, aveva un taglio alla testa causato da una bottiglia di vetro rotta. Tutti i feriti sono stati condotti a Careggi.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]