firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
A Novoli la seconda cittadella giudiziaria più estesa d'Italia dopo Torino

Palazzo di Giustizia, taglio del nastro il 23 settembre

La data stabilita in un incontro tra il sindaco Renzi, il procuratore generale Deidda e il presidente della Corte d'Appello Drago
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

Il 23 settembre prossimo: sarebbe questa la data scelta per inaugurare il nuovo Palazzo di giustizia edificato nella zona di Novoli, alla periferia nord della città.

L'ipotesi è trapelata ieri da un incontro tra il sindaco, Matteo Renzi, il procuratore generale, Beniamino Deidda e il presidente della Corte d'Appello di Firenze, Fabio Massimo Drago. Quanto alla logistica del trasferimento, il primo ufficio a traslocare sarà il tribunale di piazza San Firenze. Seguiranno poi la procura e il giudice di pace. Gli ultimi a trasferirsi saranno la corte d'appello e la procura generale di via Cavour. Attualmente sono in fase di ultimazione gli acquisti degli arredi mobili, immobili e di quelli fissi, la realizzazione dell'impianto di sicurezza (dal costo 6 milioni di euro) e la sistemazione delle aree esterne. . Si arriverebbe così al taglio del nastro per quello che sarà il secondo più esteso palazzo di Giustizia italiano dopo quello di Torino. Realizzata nell'ex area Fiat, su progetto dell'architetto fiorentino Leonardo Ricci, la nuova cittadella giudiziaria di Firenze riunirà tutti gli edifici giudiziari sparsi nel centro cittadino. Saranno nove le sedi del centro storico che traslocheranno lasciando spazio ad altre destinazioni d'uso. L'inaugurazione del nuovo Palazzo di Giustizia era prevista originariamente entro il 2006, ma i tempi si sono allungati per problemi logistici e causati dalle inadeguate tecniche costruttive impiegate.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]