firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
I ragazzi di Aprea chiamati ad una prova d'orgoglio

Pallacanestro: Serie B, Firenze prova a far suo il derby con Prato

Nel recupero, la Claag prova a conquistare punti importanti
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

La Claag Firenze va a Prato (stasera ore 21 Palestra Toscanini, via Toscanini) e si prepara a vivere un match delicatissimo. Dopo l’ultimo incontro a Castellanza i ragazzi di Aprea si trovano in una rischiosa posizione in classifica, ed hanno bisogno di fare subito punti per togliersi il più velocemente possibile dalla zona retrocessione. Prato, dal canto suo, ha davanti a se un’ottima opportunità. Battere Firenze significherebbe, infatti, agganciare a 12 punti sia la stessa Claag, che Mazzanti Empoli. Senza l’infortunato Capecchi – ancora ai box dopo uno strappo all’adduttore – e con Farinon e Galletti indisponibili, la squadra di Bini punterà tutto su Francesco Berlati, esperta ala del 1975, molto forte e bravo tecnicamente. I pericoli però non arrivano solo dal numero 2 rossoblù. Tra i pratesi infatti occorre fare molta attenzione anche al playmaker Federico Moroni, classe 1985, proveniente dalle giovanili del Monte Paschi Siena. Il capitano è l’ala-pivot Jacopo Corsi, forte fisicamente e con spiccate abilità balistiche. Accanto a lui Filippo Taiti, pivot del 1980, e Milo Staino, play-guardia del 1988, cresciuto nel settore giovanile rossoblù. L’ossatura della squadra di Bini è di buon livello, essendo per lo più composta dai giocatori che hanno vinto il campionato di serie C1 l’anno scorso. Firenze non dovrà, però, lasciarsi condizionare dall’attuale posizione in classifica degli avversari che, nonostante il quattordicesimo posto, hanno vinto contro formazioni ben più quotate.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]