firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Pareggio della Fiorentina 1 a 1 a Bologna

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

Una Fiorentina scossa dall'ennesimo caso Mutu, alle 15 è scesa in campo al Renato Dall'Ara di Bologna.

Queste le formazioni dirette da Giannoccaro di Lecce:
Bologna (4-3-2-1): Viviano, Moras, Portanova, Britos, Rubin, Mudingayi, Casarini, Della Rocca, Ekdal, Ramirez, Di Vaio. All: Malesani.
A disposizione: Lupatelli, Cherubin, Garics, Buscè, Radovanovic, Siligardi, Gimenez.
Fiorentina: (4-4-2): Boruc, De Silvestri, Gamberini, Kroldrup, Pasqual, Montolivo, D'Agostino, Cerci, Marchionni, Babacar, Gilardino. All: Mihajlovic.
A disposizione: Seculin, Comotto, Camporese, Zanetti, Santana, Ljajic, Bolatti.
Dopo un inizio confusionario da parte di entrambe le squadre, al 4°minuto, al primo affondo felsineo, Di Vaio, dimenticato da Gamberini, deposita di testa sotto la traversa un cross di Casarini proveniente dalla destra: nulla da fare per Boruc.
Scossa dalla rete a freddo, la Fiorentina non riesce a reagire e subisce il Bologna fino al 17°, quando Gilardino, su cross dalla sinistra, tenta una girata di testa che finisce fuori dallo specchio della porta.
Ogni volta che il Bologna attacca dà sempre l'impressione di poter creare un'azione pericolosa, mentre la manovra Viola è approssimativa e fatica a decollare.
Al 28° rete annullata a Babacar per fuorigioco dello stesso e di Gilardino, mentre al 33° il senegalese scaglia alto un suggerimento in profondità, ed al 35° calcia in porta un pallone che Viviano devia alla sua sinistra, successivamente Di Vaio non sfrutta una punizione da posizione favorevole, ma si rende pericoloso con una caparbia azione sulla sinistra.
Al 42° De Silvestri si fa deviare in angolo un potente tiro ad incrociare alla destra del portiere.
Finisce il primo tempo: la timida reazione Viola non è sufficiente per agguantare il pareggio contro un Bologna concreto e capace di esprimere un'organizzazione di gioco che la Fiorentina, ad oggi, non ha mai manifestato.
La ripresa inizia con lo scambio degli esterni Marchionni e Cerci, al 48° Babacar tenta una girata che esce di poco a Viviano battuto, mentre Di Vaio, dopo una fuga sulla sinistra, mette a lato un pallone insidioso. Al 52° clamoroso errore di Cerci che al limite dell'area stoppa malissimo un invito di Montolivo. Minuto 55, Marchionni ammonito per un fallo su Della Rocca, poco dopo Gimenez subentra a Ramirez.
Malesani non abbassa il baricentro ed il secondo tempo scorre con azioni su entrambi i fronti.
Gesti d'insofferenza dei compagni nei confronti di Cerci, Mihajlovic sostituisce un arrabbiatissimo Marchionni con Mario Alberto Santana (63°).
Minuto 66: il neo entrato Mario Alberto Santana, su suggerimento di Cerci, appoggia in rete un facile pallone.
La Fiorentina sulle ali dell'entusiasmo, appare più motivata ed incisiva, ed il Bologna dimostra un leggero calo. Minuto 71: Gilardino si mangia un gol su cross dalla sinistra del solito Mario Alberto Santana, al 73° Ljajic subentra ad Alessio Cerci.
Kroldrup ammonito al 76° per un fallo ai 30 metri, al 78° contropiede con Babacar che imbecca Ljajic il quale divora la seconda occasione per passare in vantaggio.
Radovanovic sostituisce un acciaccato Casarini (85°).
Minuto 88°, Di Vaio scatta al limite del fuorigioco e calcia di poco fuori. Minuto 91: giallo per Moras.
Si conclude la partita con un pareggio che fa più comodo al Bologna che alla Fiorentina, resta il rammarico per le due occasioni sprecate dai gigliati nel secondo tempo.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]