firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

RENZI TROVA CASA AL TRANS SENZATETTO

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - italia domani

Un senzatetto transgender, da un anno costretto a vivere per strada e a dormire nella sua auto perché rifiutato dalla famiglia e senza lavoro, ha trovato casa grazie all'intervento diretto del sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Mario, nome di fantasia del trans, originario della Puglia, che sta completando il percorso da donna a uomo, si è rivolto sabato scorso all'Arcigay, che ha provveduto a contattare, inutilmente, struttture di ricovero per l'emergenza freddo. L'associazione si è quindi rivolta direttamente al sindaco che, attraverso l'assessore alle politiche sociali Stefania Saccardi, ha trovato la soluzione in una struttura comunale gestita dalla Caritas.
La vicenda è stata resa nota oggi da alcuni esponenti di Arcigay che in una nota ringraziano "il sindaco Renzi e l'assessore Saccardi perché con un gesto umano e senza alcuna esitazione hanno dimostrato la giusta sensibilità e attenzione verso una persona in seria difficolta''.
"Renzi - spiegano da Arcigay - ha risposto immediatamente alla nostra richiesta di aiuto urgente. Ci auguriamo che possa partire un percorso di reale integrazione per Mario nella nostra città e che si delinei per lui un futuro lontano dai drammi che ha dovuto finora attraversare".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]