firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Champions League

Milan - Barcellona: risultato 2 a 3

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Milan – Barcellona chiude la due giorni di Champions League, dopo il pareggio dell'Inter con il Trabzonspor per 1 a 1 e la splendida vittoria del Napoli contro il Manchester City per 2 a 1, i rossoneri, già matematicamente qualificati insieme agli spagnoli, si giocano il primo posto nel gruppo H.

Il Barca, infatti, guida la classifica con 10 punti, seguono i lombardi con 8.

 

Queste le formazioni ufficiali scese a San Siro:

 

Milan: Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Aquilani, Van Bommel, Seedorf; Boateng; Robinho, Ibrahimovic. A disp: Amelia, Bonera, Antonini, Nocerino, Ambrosini, Emanuelson, Pato. All: Allegri

 

Barcellona: Victor Valdes; Puyol, Mascherano, Abidal; Thiago Alcantara, Xavi, Busquets, Keita, Fabregas, Messi, Villa. A disp: Pinto, Piquè, Maxwell, Fontas, Dos Santos, Sanchez, Pedro. All: Guardiola.

 

Arbitro: Wolfgang Stark (GER).

 

San Siro accogli i giocatori in campo con una splendida coreografia della Curva Sud che fa da cornice ai campioni di entrambe la compagini. Il primo vero acuto della partita è un gol: al 13' Keita rimette al centro e Van Bommel, nel tentativo di anticipare gli avanti del Barca, spedisce la palla in rete. Milan 0 – Barcellona 1. Fabregas al 18' può chiudere la partita, calcia a botta sicura da pochi passi un assist di Thiago, ma spara addosso a Abbiati. Incredibile occasione un minuto dopo: Robinho si trova a due metri dalla porta sulla traiettoria di un tiro sbagliato di Boateng, ma incredibilmente manda alle stelle. La legge del contrappasso non vale per il Milan: Seedorf suggerisce per Ibrahimovic che non fallisce il tiro da pochi passi. Milan 1 – Barcellona 1. Continua la sagra dell'errore: Messi al 22' calcia sulla traversa da dentro l'area di porta, complice una deviazione della difesa rossonera. Giallo per Aquilani al 24' che stende Fabregas. Ci sono continui capovolgimenti di fronte: partita avvincente.

Al 29' Aquilani, che non viene ammonito, stende Xavi, giallo per Nesta che protesta in maniera vibrante per l'assegnazione del calcio di rigore che realizza Messi, ma ferma la corsa un istante prima di calciare, l'arbitro annulla e ammonisce Messi. Si ritira e stavolta l'esecuzione è regolare e a segno (31'). Milan 1 – Barcellona 2.

Giallo per Van Bommel al 34' per fallo su Xavi. Serpentina di Messi al 40' che si esaurisce con la parata di Abbiati e replica dei rossoneri al 42' con un lancio per Robinho chiuso in corner da Mascherano. Puyol al 43' ferma fallosamente Boateng al limite dell'area ed anche per lui il giallo è inevitabile. Stark assegna 2' di recupero durante i quali anche Abudal finisce tra i cattivi per un fallo su Robinho e termina il primo tempo: il match rimane aperto a qualsiasi risultato.

 

Inizia la ripresa con Pato al posto di Robinho, nessun cambi per i blaugrana. Messi al 50' calcia sull'esterno della rete da posizione defilata e al 54' risponde Boateng con un capolavoro: si smarca da solo con un colpo di tacco, entra in area e brucia Valdes con un missile sul primo palo. Milan 2 – Barcellona 2. Calciospettacolo a San Siro. Replica subito il Barcellona: al 63' Messi con un colpo da biliardo smarca Xavi che piazza la sfera dove Abbiati non può arrivare. Milan 2 – Barcellona 3.

Nesta al 66' lascia il campo per un guaio al flessore della coscia, al suo posto entra Bonera, risponde Guardiola con Sanchez al posto di Villa. Doppia prodezza di Abbiati al 68' che si esibisce in un doppio salvataggio. Terzo cambio di Allegri al 72': Nocerino rileva Van Bommel. Il secondo cambi di Guardiola arriva al 79': esce Fabregas, entra Pedro. La grande intensità della partita inizia a farsi sentire ed i ritmi sono leggermente calati, ma il gran numero di giocatori di classe che calcano il campo, rende l'incontro ancora avvincente. Murato Bonera al 88' che calcia da ottima posizione, sfuma l'occasione per il pareggio rossonero. Stark assegna 4' di recupero, al 91' entra Dos Santos ed esce Thiago.

Finisce la partita senza altri sussulti: Barcellona batte Milan 3 a 2.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]