firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Meteo

Caldo record: anche Firenze città da "bollino nero" con 39-40° C

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Il caldo africano sta già opprimendo le città italiane, compresa Firenze. Stiamo vivendo un giugno davvero eccezionale dal punto di vista climatico. Pensate solo al fatto che le temperature prevista tra Mercoledì e Venerdì, sono valori che non si raggiungevano da oltre 100 anni.

Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che bollino nero e con valori da primato si avranno soprattutto in Piemonte ed in città come Alessandria, Asti e Vercelli dove il ribollire dei termometri li spingerà fino a valori prossimi ai 42-43 gradi polverizzando tutti i record precedenti. Clima rovente e bollino nero anche sul resto del Nord come a Pavia, Milano, Bolzano, Rovigo, Padova e poi Ferrara e Bologna con valori compresi fra i 39 e 41°C. Città roventi anche su alcuni tratti del Centro. In Toscana, ad esempio, Firenze e Prato si guadagneranno anch'esse il bollino nero con i loro 39-40°C. Anche Roma farà la sua parte seppur con temperature lievemente inferiori ed attestate sui 36-37°C. Insomma, inutile negarlo, sono numeri davvero eclatanti per la fine di Giugno e senza considerare il fatto che, l'elevato tasso di umidità, renderà ancora più elevati i valori delle temperature percepite con minacciosi livelli di disagio fisico, soprattutto per bambini e anziani. La redazione del sito www.iLMeteo.it comunica però che in tutto questo inferno di clima rovente ed irrespirabile, ci sarà un angolo del Paese dove si potrà sicuramente respirare un'aria più salubre ed umana. Parliamo del Sud dove, nonostante i valori termici saranno comunque superiori alla media del periodo, i termometri si manterranno decisamente più bassi ad eccezione di alcune aree della Campania, come il casertano avvolto da un caldo più deciso e con punte prossime ai 36-37°C.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]