firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Via Sgambati

Peruviano affitta stanze a prostitute, "credevo fossero studentesse"

Aveva già una segnalazione del 2010 da parte della municipale
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

A seguito di indagi e appostamenti, intorno alle 2.00, la polizia penetra in un appartamento in Via Sgambati. Si sta consumando un rapporto sessuale tra una 24enne prostituta rumena e un italiano di 37 anni. L'uomo, paonazzo in volto, si riveste e toglie il disturbo. Gli agenti chiedono spiegazioni alla giovane, che senza difficoltà ammette di adescare i clienti in strada, per poi portarli nel vicino giaciglio. Scoprono che il locatore della stanza, di appena 7 mq, abita nell'appartamento contiguo. Si tratta di un peruviano di 43 anni, sospettato di affittare altre stanze sempre a prostitute. Il sudamericano nega ogni coinvolgimento nella vicenda, si difende: "La ragazza mi ha detto di essere una studentessa". Particolare curioso è che nel 2010, la polizia municipale ha segnalato l'uomo per lo stesso motivo, affittava a delle prostitute. Chissà se le ragazze al momento della trattativa col locatore si presentano con pile di libri. Intanto gli uomini della polizia lo hanno denunciato per agevolazione della prostituzione.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]