firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Conferenza Stampa

Manuel Pasqual: "Se non si firma l'accordo collettivo il Campionato non parte"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Si è tenuta questo pomeriggio, presso la sala stampa del ritiro della ACF Fiorentina a San Piero a Sieve, la conferenza stampa del terziono Viola Manuel Pasqual. Ecco le sue principali dichiarazioni:

“Il clima delle squadra, a seguito delle cose che sono successe in questi giorni? - Devo dire che capisco lo stato d'animo del Presidente – dichiara – spero che sia stato uno sfogo ed una provocazione, ma mi auguro che la Proprietà non lasci la Fiorentina, questa è la mia opinione.Si spera di partire bene in Campionato per far ritornare l'entusiasmo a tutti, Presidente e tifosi. Il mio contratto? - Ne riparliamo dopo il calciomercato, c'è voglia di rinnovare da entrambe le parti”.

“Io in discussione con la continua ricerca di un altro terzino? - È normale che lo cerchino, ho 30 anni, in queste 6 stagioni ho avuto occasione per lasciare la Società, ma sono voluto restare, mi piacerebbe chiudere la carriera qui, ma lo dico sottovoce, perché chiunque lo ha detto, alla fine, ha lasciato la maglia Viola”. “Se ci ha condizionato la contestazione e come giudico le potenzialità della Fiorentina? - Non è stata ben presa da tutti la contestazione e ci dispiace, ma è diritto di chiunque tifi per i Gigliati dire la sua, io oramai conosco Firenze, chi è nuovo può soffrirne, ma spero che torni l'entusiasmo a seguito di buone prestazioni, è normale che il tifoso si lamenti, visto i risultati, sono arrivato a Firenze e c'erano 28.000 abbonati e adesso siamo a quota 7.000. Abbiamo la possibilità di fare meglio della scorsa stagione, anche se non siamo al livello delle squadre top”. “Anche la stampa che continua a martellare sulla contestazione, sta facendo la sua parte per non tenere l'ambiente calmo, anche se incide marginalmente”. “Montolivo? - Sono dispiaciuto che si sia creato un clima così aspro nei suoi confronti, ma non ho idea di come andrà a finire, se resterà a meno con noi”.

“Romulo? - Ci ha sorpreso nella partita col Newcastle nel ruolo di punta. Gli altri acquisti sono stati rimpiazzati con buoni giocatori, la società si è mossa bene, spero che arrivi qualche altro giocatore che ci consenta di arrivare in Europa. Se partiranno campioni, sono convinto che ne arriveranno altri, la proprietà è vicina alla squadra e vuole riportarla in alto”.

“La vicenda Prandelli? - Spero sia stato un incontro solo per la consegna di un premio e che non siano andati a parlare dei problemi Viola. Mihajlovic? - È una persona schietta, come me, infatti ho espresso il mio disappunto per non essere stato fatto capitano, son fatto così”. “L'accordo collettivo per il contratto dei calciatori? - Ho firmato la lettera, perché chiediamo certezze per i giocatori fuori rosa, tutti devono avere le stesse occasioni per allenarsi, ma non sarà uno sciopero, solo un blocco del Campionato...noi siamo pronti a sederci ad un tavolo, mi dispiace del comportamento che ha avuto Beretta, se non si firma l'accordo collettivo il Campionato non parte. La battaglia va dalla C2 alla Serie A, lo facciamo soprattutto per tutelare i professionisti delle serie minori”.

“Cerci? - Ha qualità e mi dispiace che sia preso di mira di continuo, se resta a Firenze non sarà facile per lui partire in Campionato con alle spalle due mesi di contestazione”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]