firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Incontro con la Stampa

Video: tutte le dichiarazioni di Andrea Della Valle dopo Fiorentina - Rondinella

Sinisa Mihajlovic e l'esonero, le prime impressioni su Delio Rossi, il ritrovato entusiasmo di Firenze e la sentenza di condanna di Calciopoli
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ecco tutte le dichiarazioni di Andrea Della Valle, nel video esclusivo de Il Sito di Firenze, a margine dell'incontro amichevole tra Fiorentina e Rondinella (la partita è terminata 10 a 0). Migliaia i tifosi presenti in Maratona che hanno acclamato il nuovo tecnico Delio Rossi.

Il Presidente onorario ha affrontato vari argomenti: l'esonero di Mihajlovic, la scelta di Delio Rossi e il ritrovato entusiasmo dei fiorentini, la sentenza di condanna del processo di calciopoli e le prossime partite che aspettano la ACF Fiorentina, a cominciare da quella contro "la squadra più in forma del Campionato": il Milan di Allegri.

 

«La prima sensazione su Delio Rossi è ottima. È una persona molto preparata, abbiamo parlato di tutto. È prematuro ma le prime sensazioni sono quelle che di solito valgono. Oggi si volta pagina». Andrea Della Valle, Presidente Onorario della Fiorentina parla così del nuovo tecnico viola, Delio Rossi, che oggi ha guidato la squadra nel primo test. «Quando rientreranno i nazionali anche loro dovranno rituffarsi in questo progetto, noi ci crediamo ancora, il tempo c'è, siamo a novembre, niente è perduto ancora e io sono il primo a crederci, altrimenti non sarebbe qui Rossi, uno dei migliori tecnici in circolazione», prosegue il numero uno viola che ha visto la squadra lavorare duramente. «Stanno lavorando molto. Ci aspettano quattro partite molto dure ma la squadra, vedrete che già da sabato reagirà». Il presidente viola ha poi sottolineato come la scelta di Rossi sia stata «condivisa». «Abbiamo valutato insieme con Corvino. Abbiamo visto che la persona adatta era lui in questa situazione». Proprio il ds viola non ha ancora rinnovato il contratto ma non c'è nessuna problema secondo Della Valle. «Corvino senza contratto? Non sono uno che dà le colpe mai ad un singolo. Se ci sono dei problemi si valutano. Appena la Fiorentina avrà una situazione più serena ne parleremo. Corvino come altri di noi ha un futuro qui, perchè è quello che ha fatto la storia di una Fiorentina di successi e ne tengo conto. Poi ci sono momenti di difficoltà e ci sono altre priorità. Ora il problema è far tornare a vincere la squadra». Andrea Della Valle non dà colpe a Sinisa Mihailovic. «Mi dispiace per Mihajlovic, lui ha colpe in minima parte, ne è uscito come una persona di grande qualità». Il numero uno viola è convinto di andare avanti con la sua famiglia per fare il bene della Fiorentina. «Le difficoltà ci rendono sempre più forti. Finchè ho l'affetto della città vado avanti, sono convinto che faremo tante cose insieme. Sono sette anni che non c'era un esonero, speriamo con Rossi di riaprire un ciclo. Pensiamo di avere un gruppo di altissimo livello e starà a Rossi tirare fuori l'orgoglio e tornare a far divertire la tifoseria -aggiunge il presidente onorario-. Rossi è molto determinato, meticoloso, pieno di foglietti e di schemi, si vede che è una persona che sa di calcio».(AdnKronos)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]