firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Manovra Finanziaria

La Toscana pronta al ricorso alla Consulta per le norme sui tirocini

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

«Le disposizioni sui tirocini formativi contenute nella manovra di Ferragosto, così come previste non sono accettabili e rischiano di determinare ricadute negative per un loro corretto utilizzo», e «pertanto se non vi saranno modifiche sostanziali al decreto, come Regione Toscana faremo ricorso alla Corte Costituzionale».

Lo afferma, in una nota, l'assessore alle attività produttive, lavoro e formazione Gianfranco Simoncini che oggi, nel suo ruolo di coordinatore degli assessori regionali al lavoro, ha scritto al ministro Maurizio Sacconi, chiedendo un incontro urgente per approfondire la questione prima che termini l'iter parlamentare per la conversione in legge del decreto. «La Toscana - afferma l'assessore - che ha fatto una battaglia d'avanguardia in merito ai tirocini e ha posto le basi per arrivare a una legge entro l'anno che riconosca loro la funzione primaria di arricchimento delle competenze personali e di orientamento al lavoro evitandone un uso distorto come è avvenuto in questi ultimi due anni, non condivide quanto previsto sull'argomento dal decreto legge del 13 agosto». L'aver previsto, salvo i casi del disagio sociale, la riduzione dell'uso solo a neo laureati e neo diplomati e entro un anno dal conseguimento del titolo, è secondo Simoncini «una limitazione eccessiva e sbagliata. Peraltro - aggiunge - la manovra del Governo interviene in un ambito che è di competenza esclusiva delle Regioni e sul quale avevamo concordato che si sarebbe definito un documento congiunto tra regioni, parti sociali e governo, oggi del tutto inficiato dall'intervento governativo». (Fas/Ct/Adnkronos)

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]